Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il violinista ecuadoriano si esibirà in Italia |  Cultura |  divertimento

Il violinista ecuadoriano si esibirà in Italia | Cultura | divertimento

Dal 23 settembre al 3 ottobre, il violinista di Guayaquil Jorge Saada sarà a Genova (Italia), dove terrà una serie di concerti e masterclass con il chitarrista ecuadoriano Julio Almeida, con il quale fa parte del duo Paganini.

I concerti di Saadeh, attuale direttore culturale di Guayaquil, si terranno al Conservatorio Paganini, nel Palazzo Torsi – sede del comune di Genova e luogo dove si conserva il violino IL Cannone, un tempo appartenuto al violinista e compositore genovese Niccolò Paganini, viene mantenuto. – E a Villa Bombieri.

Lo spettacolo musicale sarà rivolto, infine, alla comunità ecuadoriana residente a Genova.

“Essere invitato e tenere masterclass presso Niccolò Paganini è un onore per me come musicista e come ecuadoriano. Pochissimi musicisti al mondo hanno questo onore”, dice Saada.

Oltre ai concerti, sabato inaugurerà la mostra fotografica Guayaquil, Perla del Pacifico, al Museo di Genova. La mostra, che comprende un centinaio di disegni, riguarda l'approccio e il contributo degli italiani a Guayaquil.

Il musicista ha inoltre partecipato, dall'8 all'11 settembre, al Terzo Incontro Culturale Arabo Colombiano e al Secondo Incontro Culturale Arabo-Americano Latino, che si sono svolti a Bogotá, in Colombia.

Lì, Saadeh ha cantato, come solista con l'Orchestra Filarmonica di Bogotá, il Concerto per violino e orchestra n. 1 Derriere le Miroir, del compositore libanese Hataf Khoury.

READ  Carmen Villalobos festeggia il suo compleanno con Frederick Oldenburg in Italia