Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Pentagono sta monitorando la traiettoria di un missile cinese in fuga: tornerà nell’atmosfera e potrebbe creare “piogge di detriti”.

Decollo lungo marzo del missile 5B (Reuters)

Il Pentagono, che sta monitorando il suo corso, ha detto martedì che i resti di un missile cinese che ha perso il controllo dopo essere stato lanciato per diversi giorni torneranno nell’atmosfera terrestre questo fine settimana e grandi blocchi potrebbero cadere ovunque sul pianeta.

Il ritorno del Long March 5B (“Long March”) non sarà controllato, quindi l’area in cui il missile da 30 metri tornerà sarà sconosciuta fino a sei ore prima della collisione..

il cancello Notizie dallo spazio Avvertimento:Sarebbe uno dei più grandi casi di rientro incontrollato di un veicolo spaziale e potrebbe atterrare in un’area popolata.“.

Tuttavia, gli esperti sottolineano che il 70% della superficie terrestre è costituita da oceani, e più chilometri quadrati di aree disabitate, le possibilità che cadano su qualcuno sono minori. Tuttavia, il pericolo è presente.

“Potrebbe non essere una buona cosa”, ha detto Jonathan McDowell, astrofisico presso il Center for Astrophysics dell’Università di Harvard, dopo essere stato consultato dai media britannici. Watchman. Per corroborare le sue dichiarazioni, ha menzionato un precedente:L’ultima volta che hanno lanciato il missile Long March 5B, si sono ritrovati con grandi e lunghe aste di metallo che volavano nel cielo e hanno causato danni a diversi edifici in Costa d’Avorio.. La maggior parte di loro è stata bruciata, ma c’erano enormi pezzi di metallo che sono caduti a terra. Siamo stati molto fortunati che nessuno si sia fatto male “.

Tuttavia, ha anche descritto la situazione e ha detto di non credere che “le persone dovrebbero prendere precauzioni”. “Non perderò molto sonno, considerandolo una minaccia per la mia sicurezza fisica”, ha detto.

READ  PS5 | PS4 | PS Plus: presentazione di quelli che saranno i giochi per PlayStation Plus di maggio 2021 | Messico | Spagna | Tastiere | SPORT-GIOCO

Giovedì la Cina ha lanciato il primo dei tre elementi della sua stazione spaziale, “CSS”, che sarà raggruppato in dieci missioni e sarà completato entro la fine del 2022. Tianhe Central Unit (“Celestial Harmony”), il luogo in cui gli astronauti vivranno, è stato pagato da Missile lungo 5B di marzo, Una nave da 21 tonnellate che ora cadrà da qualche parte sul pianeta.

(Reuters)
(Reuters)

Sebbene la nave verrebbe parzialmente distrutta nell’atmosfera durante il suo ritorno riducendo le sue dimensioni, Rimarranno detriti potenzialmente pericolosi.

“La cosa brutta è che si tratta di una vera negligenza da parte della Cina. Non possiamo far cadere dal cielo oggetti di peso superiore a 10 tonnellate senza un adeguato controllo. Dal 1990 non si è verificato alcun caso di questo tipo”.

Al momento è impossibile tracciare l’orbita del veicolo spaziale a causa di una serie di fattori che possono influenzare la traiettoria. Una volta confermata la data di entrata in atmosfera, l’area di ricaduta stimata verrà rivelata con circa sei ore di anticipo.

La Cina sta investendo miliardi di dollari nel suo programma spaziale per cercare di mettersi al passo con l’Europa, gli Stati Uniti e la Russia. Tra i suoi progetti più ambiziosi c’è quello di mettere un robot telecomandato sulla superficie di Marte o inviare cittadini cinesi sulla Luna entro il 2030.

(Con informazioni da Agence France-Presse)

Continuare a leggere: