Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il confine tra gloria e ospedale è bellissimo sull’Hahnenkamm

Centomila euro. Questo è stato il premio in denaro che l’austriaco Vincent Krechmayer ha vinto lo scorso fine settimanavincitore venerdì, e il norvegese Alexander Amodt Kilde, vincitore sabato, Per guadagnare la discesa di Kitzbühel nel Tirolo austriaco. La più pericolosa ed emozionante della Coppa del Mondo di sci alpino.

Il weekend stellare nel calendario gare sulla neveforse l’evento sportivo e sociale più importante in Austria, come può essere, i più alti premi in denaro del corso. Un totale di 1 milione di euro è stato diviso tra le due prime classifiche nei due ceppi suonati sulla mostruosa “Streif”, la traccia più impegnativa dell’intero calendario.e nello slalom di domenica, ha deciso a favore dello svizzero Daniel Jol nel “Ganslernhang”, una delle piste più famose – in queste condizioni tecniche – per gli sport invernali.

La linea tra la gloria e l’ospedale è una bellissima linea nell’Hahnenkamm (“Cresta del Gallo”)l’altro nome con cui è conosciuta la Kitzbühel Elite Descent. Quest’anno, spettatori di lusso sono stati, tra gli altri, “Terminator” Arnold Schwarzenegger, ex governatore della California (USA) e austriaco di nascitae lo spagnolo Marc Marquez, otto volte campione del mondo MotoGP.

Il test inizia a 1665m e contestato, dislivello di 860su una strada di tre chilometri e 312 metri, dopo essere usciti dallo svincolo e aver percorso le prime due curve, prima a destra, e successivamente a sinistra, Lo sciatore incontra la sua prima discesa, “alla cieca”, nella “Mausefalle”, la “trappola per topi”: un muro con un dislivello dell’85%.

E da lì il mostro lo risucchia. Nessuna fuga fino al gol. In alcune gare quest’anno, l’unica struttura del corpo umano, coincide con l’83a edizione dell”Hahnenkammrennen’sono state raggiunte velocità massime di 143 chilometri orari.

READ  Messaggi di sostegno da parte di personaggi sportivi argentini per la nazionale femminile prima della Coppa del Mondo

Vincere a Kitzbühel equivale, nel mondo dello sci, a vincere Wimbledon nel tennis.; conquistare la Formula 1 sulle strade di Monaco; O un’uscita di successo dal torneo di golf British Open.

Attraversare il traguardo di “Streif” con il miglior tempo garantisce uno status eterno – solo l’oro olimpico è paragonabile-; Inoltre – e risparmiando distanze finanziarie rispetto ad altri sport mondiali – ha ricevuto il più grande premio in denaro.

questo capitolo, Ora senza restrizioni derivate dalla pandemia di COVID-19, il record storico raggiunto nel 2022 è stato eguagliato.. È stabilito che il vincitore di ogni razza riceverà un totale di 100.000 euro, la stessa cifra del vincitore della gara di slalom. La seconda gara di ogni gara richiederà 50.000. e il terzo 25.000.

Primi trenta punti classificati in Coppa del Mondo. Fino all’età di trent’anni ha vinto un premio in denaro (1100 euro) in slalom.

Ma anche le spese ospedaliere sono generalmente più alte in caso di incidente all’atterraggio; Si trattava di esami che ricevevano un trattamento speciale, Con incentivi economici è arrivato alla quarantacinquesima classe, che ha percepito mille euro.

La prova che Kitzbühel non è esattamente un gioco per bambini è stata mostrata da KildeVincitore del Crystal Globe tre stagioni fa e secondo assoluto quest’anno. Il norvegese si è rotto un osso della mano destra giovedì in allenamento; E nella prima discesa, venerdì, ha evitato per pochi centimetri e con un “salvataggio” meravigliosamente brutale una caduta nell’ultima curva prima del muro d’ingresso del traguardo. prima di ripetere, in un atto glorioso, il trionfo che aveva celebrato un anno prima.

Kildy finirà 16° venerdì Ha aggiunto altri quattromila euro al suo bottino.

Krechmeyer è uscito meglio (e ha pagato). La vittoria di Kitzbühel Essere austriaci significava prime pagine e telegiornali d’apertura. Ma per i 100.000 euro che ha preso per domare la bestia nella prima discesa (il sorprendente italiano Florian Scheder – #43 – ha guadagnato 50.000 per il suo primo podio in Coppa del Mondo; lo svizzero Niels H. Intermann 25.000, è arrivato terzo) Kriechmayr ha aggiunto altri 17.000 per finire quinto al secondo posto.

READ  Manchester City contro Inter per la finale di Champions League, live streaming: anteprima, orario, formazioni e dove guardarla

Kildee ha festeggiato sabato con il francese Johann Clary, che ha guadagnato € 50.000 arrivando secondo all’età di 42 anni (battendo il record per il più anziano sul podio). nel suo addio a “Streif”; e l’americano Travis Gunung, che ha aggiunto alla 25K di sabato la 12K affrontata venerdì finendo settimo.

Lo svizzero Daniel Jol ha vinto lo slalom e la 100k domenica. L’inglese Dave Riding ha ottenuto 50.000 spettatori dopo essere arrivato secondo nella prova tecnica, mentre il norvegese Lucas Brathen, terzo a Ganslernhang, ne ha ottenuti 25.000.

A Kitzbühel non gareggia nessuna donna, ma l’americana Lindsey Vonn, il cui record di vittorie in Coppa del Mondo ha appena battuto e superato la connazionale Mikaela Shiffrin, e lo ha portato a 84: il suo sogno si è avverato, quasi quattro anni dopo il suo ritiro. Vaughn, che ai suoi tempi sosteneva senza successo di competere contro gli uomini, completò Streif, in una sessione notturna con la pista illuminata (ovviamente). Ha raggiunto una velocità massima di 134 chilometri orari in discesa, in un evento promozionale per Red Bull, main sponsor, insieme ad Audi, del fantastico weekend di gare di sci alpino.

Un weekend irrinunciabile anche per i grandi marchi di sci e materiali in genere. Kildee, che vanta 20 vittorie in Coppa del Mondo, sette in questa stagione– , batte le slitte atomiche. Kriechmayr (15 vittorie, tre delle quali in discesa in questa stagione) lo fa per Head. Quello che Lindsey indossava nel suo pony da notte sopra Streiff.

Il detentore del record Shiffrin guadagna più premi in denaro di un uomo

READ  Andrés D'Alessandro sta guadagnando forza in gara

Kilde e Shiffrin, che puntano chiaramente alla loro quinta vittoria in Coppa del Mondo, si frequentano; E condividono molti dei loro momenti di relazione sui social media. Quelli che sanno anche tradurre in profitti i propri successi sportivi – a prescindere dagli introiti pubblicitari -.

Il 30enne norvegese è secondo in Coppa del Mondo, dietro al 25enne svizzero Marco Odermatt, ma se la cava meglio in termini di montepremi. Secondo i dati pubblici della Federazione Internazionale di Sci (FIS), Kilde ha guadagnato, finora in questa stagione, 454.532 franchi svizzeri (la stessa cifra in euro), rispetto ai 438.050 aggiunti dall’elvetico, che aspira a riconfermare il titolo nella concorrenza. . fuori regolarità.

Ovviamente, governa nei guadagni delle ragazzeProprio come ai Mondiali in generale, Shiffrin.

Il supereroe 27enne di Vail (Colorado), anche lui due volte medaglia d’oro olimpica e sei volte medaglia d’oro mondialeaccettate, a partire dal 25 gennaio, dopo aver battuto il record di Vaughn e averlo portato a 84 vittorie al momento, vincendo i due giganti del Plan de Corones (Italia) – che ne hanno totalizzati 50.000 ciascuno -, Un totale di 595mila franchi svizzeri (150mila in più del fidanzato), contro i 233mila dell’italiana Sofia Joggia, 30 anni, seconda in quella relazione. Che gareggia, come la grande star del Team USA, con i pattini atomici.