Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il centrale preme ma non riesce a giocare e non riesce a superare il Deportivo Ristra nella finale del torneo

Il centrale preme ma non riesce a giocare e non riesce a superare il Deportivo Ristra nella finale del torneo

Il campionato si è concluso in favore del Rosario Central. Canala ha pareggiato 1-1 contro il Deportivo Ristra Nell'ultima partita della Coppa di Lega Professionistica. La sconfitta inizia con un gol di Barrionuevo, ma Jaminton Campaz pareggia. La squadra di Rosso punterà quindi ancora una volta sulla Copa Libertadores.

La centrale ha ricevuto ottime notizie sull'inizio quando Merlos espelle Milton Seles dopo nove minuti Per un calcio spericolato contro Coronel.

Ma, Ha iniziato a perdere 15 minuti fa. Su un calcio di punizione in-gioco, Alan Barrionuevo ha vinto con un colpo di testa Ha segnato il primo gol della partita. L'arbitro però ha stabilito il fuorigioco Il VAR ha confermato che il difensore è stato chiaramente abilitato da Mauricio Martinez.

Il Kanala è andato a cercarlo ed è riuscito a legarlo Con uno splendido passaggio di Mauricio Martinez alle spalle dei due difensori centrali. Giaccone tira a lato, prova a colpire il palo ma finisce a lato. Arce ha poi coperto Martínez Dupuy in una partita in singolo.

Il Central meritava davvero il pareggio. Ma anche Jorge Brun doveva presentarsi Per evitare che Herrera nell'uno contro uno segnasse il secondo gol.

Già alla fine del primo tempo, Il Canale Kanala ha raggiunto l’uguaglianza attraverso Jaminton Campaz, cosa ha fatto Il suo primo gol nel torneoIl primo dopo il “Romanzo colombiano”. Bellissimo passaggio di Coronel e definizione del colombiano.

Per il seguito, Miguel Russo Lo schema è cambiato ed è rimasto con tre difensori a causa della superiorità numerica. O'Connor è entrato per Coronel per aggiungere uomini al centro. Anche Alan Rodriguez è entrato per Sandies.

READ  Il ministro dello Sport italiano ritiene che “ci siano sempre meno opzioni” per riprendere il campionato italiano

La centralizzazione prese il sopravvento Ha aggirato la porta di Arce e ha creato alcune situazioni, ma gli è stato difficile raggiungere la seconda. Ristra si è avvicinato ai suoi dieci uomini e ha cercato di colmare il divario dietro di loro.

Il secondo tempo si è esaurito a poco a poco perché il Centrale non aveva idee e perché Riestra non voleva e non poteva. Per entrambi è arrivata la fine della Coppa di Lega. Ognuno per se. La squadra di Rousseau aveva un bel test su cui concentrarsi a Caracas, ma non l'ha superato. Martedì sarà un'altra storia.