Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Belgrano ha eliminato di un’ora l’Independiente Rivadavia e il Colon ha battuto il Colegiales: questa è la squadra di Coppa d’Argentina.

Il Belgrano ha eliminato di un’ora l’Independiente Rivadavia e il Colon ha battuto il Colegiales: questa è la squadra di Coppa d’Argentina.

Belgrano de Córdoba e Colón de Santa Fe vincono i loro impegni e passano ai sedicesimi di finale di Copa Argentina

Belgrano 2-0 Indipendente Rivadia

Il Belgrano de Córdoba, squadra della Pro League, ha battuto l’Independiente Rivadavia de Mendoza, squadra che giocava in First National, 2-0 in finale, ed è passato agli ottavi di finale della Copa Argentina. La partita, corrispondente alla 32a finale della competizione federale, si è svolta allo stadio Carlos Augusto Mercado Luna, nella città di La Rioja, e sono stati segnati i suoi gol. pirata Sono stati segnati da Joaquín Sospelis con un colpo di testa e Ibrahim Hissar entrambi nella ripresa.

La prima fase è stata discreta e leggermente controllata da Belgrano, anche se il suo allenatore Guillermo Vari ha disposto di mettere in campo una squadra interamente sostituta. E la posizione più netta per i cordobani è proprio al 28′, dopo un potente tiro di Lucas Diarte da fuori area, che Facundo Masuero manda in angolo senza sforzo.

Nel segmento finale, Alfredo Berti su DT dell’Independiente Rivadavia ha apportato tre modifiche prima della partenza e ha preso il comando e cercava la vittoria. Al 9′ un colpo di testa di Victorio Ramis al centro dell’area manda in porta e mette in difficoltà il portiere difensore Manuel Visentini. Dopo l’impulso iniziale, il lebbra Mendocena ha perso l’aggressività e l’incontro è diventato noioso e privo di emozioni; In ogni caso, Belgrano, al suo primo arrivo nel segmento finale, ha preso il comando. Gabriel Compagnochi calcia una punizione dalla destra e Joaquín Sospelis, con un preciso colpo di testa sul secondo palo, realizza l’1-0 al 41′.

READ  L'epidemia è costata al calcio italiano più di un miliardo di euro

Poi, quando il quarto minuto è stato giocato dall’avversario, Joaquín Sospelis ha utilizzato un cross dalla sinistra di Ibrahim Hissar, noto sopra il portiere, così che pirata Rimarrà con la vittoria e il biglietto per la prossima edizione del torneo. Il Belgrano se la vedrà nei sedicesimi contro il Claypool, che a sorpresa ha eliminato dal torneo i Newell’s Old Boys battendoli 1-0 nella prima fase.

Collezioni:

Belgrano: Manuel Vincentini, Gabriele Compagnochi, Diego Novareti, Nicholas Meriano, Lucas Diarte; Guillermo Pereira, Ivan Ramirez, Ariel Mauricio Rojas, Mariano Mineo; Daniel Parra e Joaquin Sosfelis. DT: William Farr.

Rivadavia indipendente: Facundo Masuero, Luciano Abecassis, Santiago Moya, Santiago Flores, Juan Manuel Elordi; Alex Aguado, Franco Agustin Romero, Maximiliano González; Victorio Ramis, Alex Arce e Matias Reali. DT: Alfredo Berti.

governare: Louis Lobo City.

stadio: Carlos Augusto Mercado Luna (La Rioja).

Colonia 2-0 Scuola

Colón “ha preso un tabellone” dalla prima squadra e con quello, senza chiedere troppo, ha battuto il Colegiales, della Primera B, 2-0, all’Estadio Unico de San Nicolás, avanzando agli ottavi di finale della Coppa d’Argentina. Gol prematuro di Santiago Pierotti, uno dei favoriti di coach Nestor Gorosito, arrivato oggi a quota 10 partite senza sconfitte da quando ha preso in mano la squadra. Sabalero. Quando erano trascorsi appena sei minuti, ha soddisfatto rapidamente le logiche aspettative che questo gioco aveva prodotto e ha sottomesso non solo le aspettative di Cole, ma anche la gola di Colon.

Solo l’interessamento di Ramon Abella per il Santa Fe, storico capocannoniere in Coppa d’Argentina con 14 gol che voleva continuare ad aumentare il proprio bottino, ha aggiunto pepe a una già bella evoluzione, “intrecciandosi” con i sostituti della sua squadra. sconto quando la prima metà è stata consumata. E se mancava qualcosa per porre fine alle aspettative su questa partita, nel primo pallone che il paraguaiano Carlos Arrieta ha toccato entrando per Thomas Galván all’inizio del secondo tempo, ha regalato il secondo e ultimo gol a Colón, quando era lì. Abbiamo ancora 40 minuti per andare. Per aggiungere al danno la beffa, poco più di un quarto d’ora Bebo Gorozito si è arrabbiato Wanchop Quando è stato sostituito dal centrocampista Jose Neres, la partita si è conclusa definitivamente senza nessun giocatore “affamato di gol”.

READ  Morte del ciclista Patrick Mentel: promessa dello sportivo italiano

Prova ne è che da lì in poi fino alla fine non ci sono state azioni che comportassero veri e propri rischi sotto porta, in quanto le due squadre si sono aggrappate alle sorti di questa partita già decisa da tempo. Lui Uomo Oggi Dario Lima ha diretto la sua ultima partita al Colegiales, dove domani assumerà la guida del San Telmo, e Leonardo Lemos prenderà il suo posto nella direzione tecnica. Colón giocherà nella prossima edizione degli ottavi di questa Copa Argentina contro il vincitore della serie tra Lanus e Sol de Mayo, da Vidma, che partecipa al torneo federale A, giovedì prossimo, 11 maggio. Ora tutti torneranno nella loro squadra, Colegiales per alzare l’11° posto in cui era nel campionato di Primera B e Colón per continuare la scalata nel campionato professionistico nella speranza di arrivare alla fine della stagione “per qualificarsi per una coppa internazionale “, come il primo gol subito dopo il passaggio di Abella, il 3 aprile del 22enne del Belarense, Santiago Pierotti, al termine di questa bella partita.

colon: Ignacio Chico, Eric Meza, Facundo Garces, Paulo Goltz, Rafael Delgado; Cristian Vega, Stefano Moreira, Tomas Galvan, Juan Pablo Alvarez; Santiago Pierotti e Ramón Abela: DT: Nestore Gorosito.

Scolari: Juan Pablo Nos Luis Monge, Federico Marchesini, Maximiliano Coronel, Rodrigo Cavalera; Franco Hanashiro, Elías Borrego, Juan Yangale e Juan Rivas; Federico Martinez e Franco Caballero. DT: Dario Lima.

governare: Niccolò Ramirez.

campo da basket: Stadio San Nicolás Alfred.

Coppa dell’Argentina

Questa è una foto della Coppa d’Argentina

Continuare a leggere:

Lo strano motivo per cui Julian Alvarez è diventato uno spasso nel bel mezzo della vittoria del Manchester City
Il momento imbarazzante di Gerard Pique e della fidanzata Clara Chia durante la loro vacanza di lusso a Dubai: lo scivolone che ha scatenato gli scherzi
17 frasi di Jorge Amil: dribblato in Battaglia, accenno a Tata Martino, cosa lo ha sorpreso di Almiron e Riquelme, presidente del Boca
Il portiere che si è alzato con la sua squadra in Spagna e ha postato una foto che ha infranto ogni tabù del calcio

Con informazioni da Telam.

READ  ^ Vedi San Martin de San Juan vs. Vero Live, in TV e online