Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Grecia, Italia e Spagna, le sfide davanti a Javiera Gómez

Scopri i seguenti tornei che lo scacchista valdiviano dovrà affrontare nell’antico continente.

Sebbene Javiera Gomez sia già stata eliminata dal Campionato mondiale di scacchi femminile che si sta ancora svolgendo a Sochi, in Russia, la 19enne valdiviana ha già il suo programma pronto per competere in altri tornei internazionali in Europa. Grecia, Italia e Spagna compaiono nel loro calendario e la missione è chiara: scalare i punti della sua classifica internazionale ELO, che è di 2.083 punti.

Prima di lasciare la Russia, la giovane donna ha fatto una riflessione ottimistica sul suo tempo ai Mondiali diventando la prima cilena a sedersi a un tavolo da gioco, muovere i pezzi e sopportare la pressione silenziosa di misurarsi davanti a un grande insegnante su una tavola. Bisogna tener conto che è stato un anno intero in cui non ha giocato un torneo testa a testa, perché prima erano tutti virtuali a causa della pandemia.

Gavira Gomez ha commentato sui suoi social che delle due partite giocate al Mondiale, la prima è stata quella che gli è piaciuta di più. “Mi piaceva il modo in cui giocavo, ma ho commesso un errore che mi è costato la partita. Nella partita successiva dovevo vincere per poter continuare a gareggiare, ma ero in una situazione un po’ brutta, anzi stavo proprio male, ma sono riuscito a pareggiare, il mio avversario stava giocando per morire e io sono rimasto vivo finché non ho vinto la lotteria”.

Ha aggiunto che ha avuto un “momento fantastico” in competizione dopo un anno senza giocare. “E’ molto diverso stare davanti al proprio avversario, sentire la pressione del campionato. La verità è che mi è mancato molto e nonostante la mia eliminazione, sono molto contento di essere qui… sono davvero felice”. Ha anche colto l’occasione per ringraziare tutti coloro che l’hanno sostenuta o le hanno inviato messaggi di incoraggiamento.

READ  Il San Lorenzo ha perso e ancora non vede la luce - mondiale Barcellona

alla lavagna

Javiera Gómez sta ora segnalando i suoi progressi in Grecia poiché è già registrata per giocare nel 14° Torneo Open di scacchi Paleochora, in Grecia, una competizione che inizierà il 23 luglio e durerà fino al 30 luglio.

Giocherà poi nel 19° International Open a Spielimbergo, in Italia, dal 9 al 15 agosto.

Il terzo evento è il 26° Barcelona Open, in Spagna, che si svolgerà dal 18 al 26 agosto.

In tutti questi tornei, Valdivian giocherà contro giocatori di tutto il mondo che si classificano fino a 2.100 ELO, quindi continuerai a sentire quella pressione e con l’obiettivo di continuare a migliorare in uno sport impegnativo.

Se utilizzerai contenuti del nostro giornale (testi o dati) in qualsiasi mezzo di comunicazione, blog o social network, specificane la fonte, altrimenti commetterai un reato punibile dalla legge n. 17336 sulla proprietà intellettuale. Quanto sopra non si applica a foto e video, in quanto la loro riproduzione a scopo informativo è severamente vietata.

Potrebbe interessarti