Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli ultimi giorni di Tina Turner in Svizzera: esercizi all’aperto, spesa al supermercato e chiacchiere con i vicini

Gli ultimi giorni di Tina Turner in Svizzera: esercizi all’aperto, spesa al supermercato e chiacchiere con i vicini

La scorsa settimana, la triste notizia La morte di Tina Turner Il mondo intero è rimasto sorpreso. La cantante, 83 anni, è morta nella sua casa di Kusnacht, vicino a Zurigo, in Svizzera, dopo una difficile battaglia contro il cancro all’intestino.

Durante i suoi ultimi mesi, la star della musica condusse una vita tranquilla nella città in cui viveva in Europa, dove era considerato un altro nativo dopo avervi trascorso quasi trent’anni. per quanto ne può sapere, Turner ha vissuto una vita molto discreta, assumendosi la responsabilità di fare la spesa, prendere i pacchi dall’ufficio postale e fare sport all’aperto.

Dopo una vita sotto gli occhi del pubblico, Turner si è trasferita nella tranquilla cittadina svizzera di Küsnacht con suo marito, Erwin Bach., un dirigente musicale tedesco con cui ha iniziato a frequentarsi negli anni ’80. Nel 1995 Bach ottenne un lavoro come direttore degli uffici svizzeri della EMI Music a Zurigo ei due si trasferirono nel paese alpino. Si sono sposati nel 2013, anno in cui si sono sposati Ottenne la cittadinanza svizzera e rinunciò al passaporto americano.

“A volte Tina veniva in città per fare la spesa. Aveva un maggiordomo, ma le piaceva venire con suo marito, Erwin”, ha detto il famoso macellaio al Daily Mail. “Hanno particolarmente amato entrare nella Moreira Gourmet House, il posto migliore della zona per acquistare salmone affumicato e tartufo bianco.aggiunse l’uomo.

Turner e Bach vivevano in una classica villa dal tetto bianco sulle rive del lago di Zurigo. Sulla porta c’era un’insegna di ottone lucido, in inglese e tedesco, che diceva ai visitatori di non suonare il campanello prima di mezzogiorno.

Una veduta aerea della casa di Tina Turner ed Erwin Bach in Svizzera

Negli ultimi giorni dopo la sua morte, I suoi vicini hanno affermato di conoscere la fama di Turner, ma non l’hanno disturbata quando l’hanno vista in pubblico. “Sembrava vivere una vita relativamente normale e godersela”, ha detto Oliver Moritz, 46 anni, direttore di un hotel situato a pochi metri dalla riva del lago. L’uomo ha anche indicato che era solito incontrarla mentre andava a fare la spesa.

READ  La scienza dice che 30 è l'anno più felice di tutta la tua vita

“Era una persona molto allegra e aperta con un cuore gentile”, ha detto Severin Silvestri, direttore di un ristorante di lusso situato vicino alla casa della star. L’uomo d’affari ha raccontato che qualche anno fa, quando lei era in buona salute, Turner e Bach cenavano di tanto in tanto al ristorante stellato Michelin. Disse: “I suoi piedi erano per terra”..

I vicini hanno lasciato dei fiori alla porta di Tina Turner dopo aver appreso la notizia della sua morte

Roland Roller Frei, un produttore musicale svizzero con cui ha lavorato a fasi alterne per più di un decennio, ha detto che è stata questa vita normale, priva di inseguimento di fan e stampa, ad attirarla in Svizzera. “Penso che sia importante per lei trovare un posto dove la lasciano in pace”, ha commentato, aggiungendo: “Penso che abbia apprezzato il fatto di non essere molestata ogni giorno e di potersi godere la pensione in pace.“.

Il sindaco della città, Marcus Ernst, ha affermato che alcuni residenti erano così abituati alla sua esistenza da aver dimenticato il suo significato al di fuori di Küsnacht. “Eravamo pienamente consapevoli del suo status di superstar globale nel 2013 quando si è sposato e improvvisamente la stampa globale è arrivata a noi.disse il politico.

Inoltre, Ernest ha affermato che la cantante ha aiutato la sua comunità. “È stata una grande ambasciatrice per la nostra città e lo ha fatto volentieri”, ha detto, riferendosi all’abitudine di Turner di elogiare la Svizzera e Kusnacht nei media.

Tina Turner e suo marito Erwin Bach in una foto del 2021GRUPPO GROSBY – LA NAZIONE

Turner è morto mercoledì 24 maggio. per il cancro all’intestino. Lo ha confermato il portavoce dell’artista attraverso un comunicato che lo conferma È morto serenamente: “Tina Turner, la regina del rock and roll, è morta serenamente mercoledì all’età di 83 anni, dopo lunga malattia Nella sua casa di Küsnacht, vicino a Zurigo, in Svizzera. Con lei, il mondo sta perdendo una leggenda musicale e un modello”, ha identificato la persona responsabile della consegna della triste notizia.

READ  David Fanelli: “Pfizer non ha fretta di vendere la sua partecipazione in Halion” | Scienza e Salute | Caratteristiche aggiuntive

Protagonista da più di 50 anni, l’americano classe 1939 è diventato uno degli artisti di punta degli anni ’70 e ’80 con successi come Cosa dovrebbe fare l’amore?“,”ballerino privato“,”sei il miglioreE la sua versione classica.Maria orgogliosaCon i suoi capelli biondi e i suoi caratteristici passi di danza, è diventata una star internazionale, eccellendo nel rock, soul, blues e R&B, con 12 Grammy Awards al suo attivo. Fama veloceuna brutale caduta personale e artistica Una vittima della violenza di genere dal marito e mentore, Ike Turner e un rinnovare Grazie al suo talento e spettacolo teatrale.

Nazione

Ulteriori informazioni su The Trust Project