Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco come puoi identificare le app che rallentano il tuo cellulare Android

Ecco come puoi identificare le app che rallentano il tuo cellulare Android

Applicazioni su un cellulare Android. (Foto: Sport)

tutti gli utenti Androide Di solito ne hanno molti Applicazioni a dispositivi portatili. Anche se questo smartphone Progettato per gestire grandi volumi, Il sovraccarico di dati può spesso renderlo lento e lento.

Inoltre, Ci sono molte applicazioni Giochi Consuma molta memoria ed esegue costantemente attività all’insaputa dell’utente. Per questo motivo Infobae ti spiegherà come risolvere questi problemi in modo che tu possa ottenere il massimo dal tuo file smartphone Androide.

Una guida per ripulire le app che consumano completamente la vita e l’utilità di Android

Il processo consiste nei seguenti passaggi: Impostazioni > Deposito > Applicazioni.

Una volta che l’utente è nell’ultima sezione menzionata, è necessario Riordina i risultati in base alla capacità di ciascuna applicazione Scopri quali app occupano spazio sul tuo dispositivo Telefono. Una volta che sai quanto spazio occupa ogni persona, puoi eliminare le app inutilizzate.

Le app sono ordinate per spazio su Android.  (Foto: Xataka)
Le app sono ordinate per spazio su Android. (Foto: Xataka)

D’altro canto, Se stai cercando di liberare RAM sul dispositivo, Devi andare a Impostazioni > Sistema > Opzioni sviluppatore > servizi in esecuzione Per analizzare quali applicazioni consumano più RAM. Qui puoi selezionare quelli che necessitano di più energia e spegnerli.

Come informazione aggiuntiva, Ti consigliamo di eliminare i dati memorizzati in Il WhatsAppE il da allora app di messaggistica istantanea Di solito memorizza una varietà di foto, video, audio e documenti che vengono trasferiti tra le chat.

Documenti, foto, video e audio su WhatsApp.  (Foto: MuyComputer)
Documenti, foto, video e audio su WhatsApp. (Foto: MuyComputer)

Google sta lavorando a una funzione per risparmiare spazio nell’app su Android

È un dato di fatto che negli anni smartphone Offrire sempre più capacità di archiviazione. Di conseguenza, è comune vedere telefoni cellulari con memoria interna di 128, 256 o 512 GB (e fino a 1 TB) Applicazioni e documenti Musicafoto e video, Aiuta gli utenti a non preoccuparsi di come spazio cellulare.

READ  La cometa di Haley Starvall: come e quando ...

Tuttavia, ci sono ancora molti telefoni, soprattutto nell’ecosistema androide, Che offre funzionalità molto limitate e richiede la cura di ogni gigabyte, anche di ogni megabyte disponibile.

La buona notizia è che Google Sta lavorando a una nuova funzionalità che farà risparmiare spazio di archiviazione occupato dalle app Android. Mountain View lo ha reso noto grazie a un post sul suo blog degli sviluppatori Sistemi operativi mobili; Fondamentalmente, l’azienda offre la possibilità di archiviare parte dei file File APK fino a quando non sarà di nuovo necessario.

Applicazioni su un cellulare Android.  (Foto: Info Latina)
Applicazioni su un cellulare Android. (Foto: Info Latina)

Utenti di dispositivi mobili Android Non dovranno più disinstallare queste applicazioni non sufficientemente utilizzate o non utilizzate; In alternativa, possono rimuovere temporaneamente una piccola parte di un particolare file apk senza doverlo rimuovere completamente.

Come hanno spiegato i californiani, affinché questa nuova funzione funzioni, Verranno generati file APK archiviati, Un nuovo tipo di pacchetto per le app Android che sarà di dimensioni inferiori e conserverà i dati dell’utente fino al ripristino.

In questo modo, se l’utente decide di archiviare un’app, anziché eliminarla del tutto, L’app recupererà fino al 60% dello spazio di archiviazione Quell’app originariamente lo riempiva.

Apk archiviato per Android.  (Immagine: Google)
Apk archiviato per Android. (Immagine: Google)

È importante menzionarlo L’implementazione di questa funzione sarà facoltativa. Ciò significa che gli sviluppatori potranno scegliere di non includerlo nelle loro app, almeno inizialmente. Resta da vedere se alla fine diventerà uno standard nell’ecosistema Android.

Un altro punto che non è ancora chiaro è come verrà presentata l’opzione nell’interfaccia del sistema operativo mobile di Google. è chiamato, Se gli utenti possono scegliere di archiviare o disinstallare un’app premendo a lungo sulla sua icona, O se devono farlo dalle impostazioni mobili.

READ  Addio visione notturna verde: sviluppano una fotocamera che scatta foto come se fosse di giorno

Continuare a leggere