Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Donali e Zaniolo, indagati per scommesse sportive, lasciano l’Italia

Donali e Zaniolo, indagati per scommesse sportive, lasciano l’Italia

I nazionali italiani Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo si sono dimessi dai riflettori della Nazionale italiana in seguito all’apertura di un’indagine sulle scommesse sportive illegali, ha annunciato giovedì la Confederazione italiana.

In un comunicato, la Confederazione ha affermato che il centrocampista Donali, che gioca per il Newcastle e l’Aston Villa, e l’attaccante Zaniolo sono stati informati dell’indagine in corso nel campo di casa degli Azzurri a Cavarciano.

IL…

I nazionali italiani Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo si sono dimessi dai riflettori della Nazionale italiana in seguito all’apertura di un’indagine sulle scommesse sportive illegali, ha annunciato giovedì la Confederazione italiana.

In un comunicato, la Confederazione ha affermato che il centrocampista Donali, che gioca per il Newcastle e l’Aston Villa, e l’attaccante Zaniolo sono stati informati dell’indagine in corso nel campo di casa degli Azzurri a Cavarciano.

Entrambi i giocatori salteranno le qualificazioni dell’Italia a Euro 2024 contro Malta sabato e l’Inghilterra martedì.

“In questa situazione i due giocatori non sono in grado di affrontare gli impegni dei prossimi giorni”, ha scritto la federazione italiana, che li ha autorizzati a “ritornare nei rispettivi club”.

Mercoledì la FIGC ha annunciato che aprirà un’indagine nel mese di agosto per verificare se il giocatore della Juventus Niccolò Fagioli abbia effettuato scommesse sportive.

Pubblicità – Scorri per continuare

td/jc/bvo/iga/cl

READ  "Ora dobbiamo allacciare le cinture"