Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Costa Crociere festeggia il suo 75° anniversario e fa rotta verso un futuro più sostenibile e innovativo

Costa Crociere festeggia il suo 75° anniversario e fa rotta verso un futuro più sostenibile e innovativo

Madrid, 23 giugno (stampa europea) –

La compagnia di navigazione italiana Costa Crociere compie 75 anni e lo fa affermando il suo impegno per la sostenibilità e l’innovazione, i due pilastri principali della sua strategia futura, che l’azienda spera di continuare a mantenere per almeno altri sette decenni e che ha reso è una delle aziende leader. Grandi aziende del settore in tutto il mondo.

In occasione del 75° anniversario della prima navigazione da Genova a Buenos Aires di ‘Anna C’, la compagnia si è recata su uno dei rooftop più esclusivi di Madrid per ringraziare sia le autorità che il personale per il loro supporto durante questi oltre settant’anni e lo strategico partner e istituzioni.

Durante l’evento, a cui ha preso parte il presidente della compagnia, Mario Zinti, sono stati valorizzati i 75 anni di esperienza della compagnia crocieristica che le danno “la consapevolezza e la forza per continuare a guardare al futuro, per innovare in esperienze indimenticabili e nella sostenibilità , per sperimentare sempre più iniziative volte a realizzare operazioni sempre più sostenibili e raggiungere così la nostra ambizione di zero emissioni nel 2050”.

In questa direzione, hanno aperto la strada a livello mondiale nell’uso del gas naturale liquefatto (GNL) per le crociere, spiega il direttore italiano, aggiungendo che il loro approccio pionieristico fa “parte del loro DNA” e ricorda loro una delle loro maggiori responsabilità “proteggere il ecosistemi in cui operano”.

“Il nostro impegno è continuare ad essere in prima linea nella trasformazione ambientale del settore, per ottenere forti benefici sociali e creare opportunità per l’intero ecosistema e le comunità che ci accolgono sempre in collaborazione con tutte le parti interessate”, ha spiegato il direttore. , aggiungendo che “il suo futuro dipende dall’essere “buoni amministratori dell’ambiente”.

READ  “Le sanzioni economiche puniscono anche chi non ha colpe”

Da parte sua, il Direttore Generale della Compagnia di Navigazione per Spagna, Francia e Portogallo, Luigi Stefanelli, durante il suo intervento ha ripercorso la storia della compagnia, dalla prima nave passeggeri della compagnia che salpò nell’anno 48 da Genova a Rio. De Janeiro e Buenos Aires fino alla cerimonia di battesimo della nuova Costa Toscana.

Il direttore ha evidenziato alcuni dei primati raggiunti dalla compagnia negli ultimi anni, come: essere la prima compagnia di crociere ad attraversare l’Oceano Atlantico dopo la seconda guerra mondiale, la prima a circumnavigare il mondo, la prima ad offrire una crociera invernale nel Mediterraneo , la prima a offrire crociere negli Emirati Arabi Uniti e in Cina e la prima a pubblicare in modo proattivo un rapporto sulla sostenibilità, tra cui la prima nave europea con balconi e la prima nave a offrire aria condizionata ai suoi passeggeri.

Bandiera italiana e scala internazionale.

Tra i presenti all’evento l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Giuseppe Buccino Grimaldi, il Presidente dell’Ente per il Turismo, Juan Molas, e diversi direttori dei porti statali, Iberia, Renfe, Air Europa, Aero oltre che
Dirigenti di partner strategici della compagnia di navigazione del gruppo Viajes El Corte Inglés, Avoris, W2M, Nautalia e altri

L’ambasciatore italiano presente all’evento ha messo in luce le tradizioni marittime e commerciali del Paese mediterraneo e ha evidenziato le origini di questa celebre compagnia di navigazione “che conserva ancora la bandiera italiana e il carattere autenticamente italiano, ma la cui portata è multinazionale”.

Ha inoltre evidenziato il ruolo di “ponte” che Costa Crociere continua a svolgere tra Spagna e Italia, che condividono “non solo il mare, ma anche tante sfide e opportunità comuni che non possono essere ignorate, e i grandi cambiamenti che stanno avvenendo nel i settori, dai trasporti e dall’energia verso la decarbonizzazione e una ripresa economica sempre più sostenibile”.

READ  Madrid rappresentava 1 euro su 2 di investimenti stranieri arrivati ​​in Spagna nel 2022

COSTA CROCIERE inaugura il 75° anniversario

Dal suo debutto con la leggendaria “Ana Sea” nel 1948 alle odierne “città intelligenti” Costa Smeralda e Costa Toscana, la compagnia di crociere ha continuato a innovarsi per offrire ai suoi ospiti le migliori vacanze al mare.

Per celebrare insieme il loro 75° anniversario, Costa ha in programma questo autunno una serie di iniziative speciali a Genova, città da sempre sede dell’headquarter dell’azienda, oltre che nei mercati in cui opera in tutto il mondo.

Attualmente, Grupo Costa è una holding di cui fanno parte il marchio Costa Crociere e il marchio tedesco AIDA Cruises. Dispone di una flotta di 22 imbarcazioni, tutte battenti bandiera italiana, e ha una capacità complessiva di circa 70.000 posti barca inferiori. Fa parte della Carnival Corporation, quotata alle borse di Londra e New York.