Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Continua la conversazione di Zuccolini con Gallardo a River

di essere sul punto di diventare un antipasto e diventare un pezzo importante in questa meravigliosa settimana di fiumeBruno Zuccolini Ha vissuto e vissuto due situazioni estreme in poco tempo, e ancora una volta, in un momento preciso, si è posizionato come qualcuno di importante per lui Marcelo Gallardo. Come nella vittoria per 2-0 sull’Argentinos in coppa, il centrocampista ha primeggiato Nel 4-0 contro l’Al Ittihad.

Guarda anche


Guarda anche

River sum: 4 a 0 e gol deluxe
Guarda anche

Leo Pesculici in pensione
Zuccolini abbraccio con Suarez.  Vicino de la Cruz (Foto: MARCELO CARROLL)

Zuccolini abbraccio con Suarez. Vicino de la Cruz (Foto: MARCELO CARROLL)

Guarda anche

Matias Suarez: "Meritavamo una partita così"

Nel pieno del precampionato negli Stati Uniti, e con un’offerta specifica della Cremonese, della Serie B italiana, Z،uculini ha analizzato con attenzione la possibilità di partire come voleva giocare E non lo stava facendo. Una vittoria dopo l’altra contro Babbo Natale ha fornito i dettagli di una conversazione chiave con la bambola…

“Ho dovuto dire due parole con l’allenatore per vedere se avrebbe ottenuto minuti in campo. La conversazione con Marcelo è durata un minuto. Da domani devi riguadagnarti il ​​posto, Marcelo non ti regala niente”, ha spiegato il 28enne, in un’intervista a TNT Sports.

Con un contratto al River fino a giugno del prossimo anno, Zuccolini potrebbe negoziare un nuovo legame con un altro club nei primi giorni del 2022, ma qui e ora la sua situazione è cambiata con quelle due partite consecutive che ha iniziato.

“Per fortuna sto aiutando la squadra, che è quello di cui avevo disperatamente bisogno. L’idea è che Enzo (Perez) possa lasciarlo andare, lasciarlo andare quindi se vede il buco, vai. Sono felice, aiuto la squadra vincere ed è l’unica cosa che voglio”.

Guarda anche

Gallardo: "La squadra si sta allentando sempre di più"

Gallardo su Zuccolini

Dopo, in conferenza stampa pressAlla Bambola è stato chiesto di Zuculini e lui ha detto: “Bruno è un giocatore che ci ha dato delle differenzeL’anno scorso è stato importante in una posizione diversa da quella in cui giocava. Poi abbiamo dovuto cambiare, non c’era continuità e oggi è molto importante”.

READ  Anche l'Adidas ha la sua maglia bianca di Messi

Il tecnico del River ha aggiunto: “Voglio sottolineare che i giocatori hanno i loro momenti e ci sono momenti in cui l’allenatore decide di giocare in altri modi e magari non devono giocare. Ma È così prezioso per ciò che rappresenta per il gruppo e per l’energia che mette nel lavoro e nella formazione. E in questa nuova fase mi sembra che Zuccolini sia più consapevole di ciò di cui la squadra ha bisogno, e più paziente con l’energia che ha sempre avuto. È nel momento giusto della sua carriera e ci ha dato l’equilibrio con Enzo in mezzo, trovando spazi. Funziona molto bene”.

Gol del fiume contro la Federazione

Zuculini, in procinto di convertirsi