Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Codice WhatsApp segreto per nascondere le conversazioni in modo che nessuno le sappia

Codice WhatsApp segreto per nascondere le conversazioni in modo che nessuno le sappia

La piattaforma Meta ha lanciato questa funzionalità alla fine del 2023. (WhatsApp)

WhatsApp, una piattaforma Meta, ha recentemente integrato una funzione che fornisce ulteriore sicurezza alle conversazioni nella cartella bloccata.

Si tratta di un codice segreto che funge da password aggiuntiva al suo interno WhatsAppIn questo modo, se qualcuno prende il controllo del dispositivo mobile di qualcun altro, gli sarà difficile accedere alle conversazioni salvate nella cartella bloccata.

Per bloccare una conversazione, selezionala semplicemente, Premi i tre pulsanti in alto WhatsApp Seleziona “Blocca chat”.

Le conversazioni bloccate su WhatsApp creano un'altra cartella, come accade con le conversazioni archiviateCi sono due modalità di accesso: con la stessa impronta digitale o il volto utilizzato per sbloccare il cellulare, oppure utilizzando la nuova funzione PIN.

Il codice segreto funziona solo se le chat sono bloccate. (WhatsApp)

Questo strumento corrisponde alla password, che deve essere inserita nella scheda di ricerca di WhatsApp affinché appaiano le chat bloccate.

La piattaforma spiega: “Avrai la possibilità di nascondere la cartella delle chat bloccate dall'elenco delle chat, in modo che non possano essere scoperte a meno che non digiti il ​​codice segreto nella barra di ricerca.”

Per utilizzare questo codice segreto la prima cosa da fare è bloccare le chat:

1. Seleziona conversazioni.

2. Vai ai tre punti nella parte superiore dello schermo.

3. Clicca su “Blocca chat”.

Le chat bloccate sono state abilitate da alcuni mesi. (WhatsApp)

Dopo aver eseguito questo processo, verrà visualizzata una nuova cartella denominata “Chat bloccate”. Per attivare la password è necessario seguire i seguenti passaggi:

READ  Come scaricare Call of Duty: Warzone 2.0 su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X | S: Requisiti minimi e dimensioni - Call of Duty: Warzone 2

1. Entra nella cartella Chat bloccate.

2. Fai clic su “Impostazioni blocco chat”.

3. Seleziona “Nascondi le chat bloccate” in modo che non vengano visualizzate nell'elenco delle chat principali.

4. Attiva il codice segreto, aggiungi la chiave richiesta e segui i passaggi di registrazione di WhatsApp.

Pertanto, l'utente potrà accedere solo alle sue conversazioni private. Digitando il tuo codice segreto nella barra di ricerca di WhatsApp.

Le chat bloccate dovrebbero essere rimosse dall'elenco delle chat principali. (WhatsApp)

Il codice segreto per le chat WhatsApp bloccate è attivabile in tutto il mondo per i dispositivi mobili con qualsiasi sistema operativo, l'unico requisito è avere l'ultima versione di WhatsApp.

Per aggiornare questa piattaforma, Basta andare nell'app store di ogni cellulare, cercare WhatsApp e premere “Aggiorna”.

Mark Zuckerberg ha annunciato, attraverso il suo canale WhatsApp, l'integrazione di quattro nuove funzioni all'applicazione, pensate per rendere più semplice l'organizzazione e la composizione dei messaggi con comandi specifici prima dell'invio.

Questi strumenti mirano a fornire soluzioni che fanno risparmiare tempo e chiarezza nella comunicazione del contenuto desiderato.

Le quattro funzioni ti permetteranno di creare elenchi e ottenere testi più organizzati. (Obiettivo)

Con l’obiettivo di espandere la sua utilità oltre le conversazioni quotidiane o familiari, WhatsApp vuole essere anche una piattaforma utile per contesti lavorativi ed educativi. così, L'implementazione di queste funzionalità è utile per gli utenti che desiderano condividere le informazioni in un formato specifico.

I lavori forniti da Zuckerberg sono:

  • Elenchi puntati: Semplificano la descrizione dei processi passo passo, l'enumerazione degli elementi o l'evidenziazione delle idee chiave, utilizzando il simbolo “-” seguito da uno spazio prima del testo corrispondente.
  • Elenchi numerati: Consentono l'organizzazione sequenziale del contenuto, utilizzando numeri seguiti da un punto e uno spazio (1, 2, 3, ecc.) per differenziare ogni elemento o passaggio.
  • Citazione in blocco: Destinato ad evidenziare i testi chiave all'interno dei messaggi, richiede l'uso del simbolo “>” seguito da uno spazio prima di concentrarsi sul testo.
  • Codice Internet: Sebbene comunemente utilizzato dagli sviluppatori per condividere frammenti di codice o comandi, questo formato fornisce un modo per evidenziare messaggi specifici nelle conversazioni e viene attivato posizionando il simbolo “`” all'inizio e alla fine del testo richiesto.
READ  Goditi 40 minuti di gioco da Project: The Perceiver, il gioco che ricorda Ghost of Tsushima e Sekiro - Project: The Perceiver