Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

CES Las Vegas 2023, il luogo in cui due mondi si incontrano in un’auto

L’AFEELA EV si ispira ai modelli concept introdotti da Sony a partire dal 2020, anche se con linee più raffinate ed eleganti.

Alcuni hanno cercato l’aspetto della comunicazione, altri l’interazione con gli esseri umani ei loro dispositivi digitali, altri ancora la tecnologia schermi Quasi fantascienza in 3D. il CES Las Vegas 2023 Continua a sorprendere i visitatori e coloro che seguono lo sviluppo della fiera Tecnica Attraverso i media, con diverse soluzioni da applicare alle auto di domani.

Il consorzio del gigante dell’elettronica e un altro dell’industria automobilistica globale ha portato alla creazione Mobilità Sony Honda Metà 2022, durante la quale le auto elettriche saranno prodotte con il meglio di ciascuna.

L'auto avrà la tecnologia Sony e l'esperienza Honda e le prenotazioni inizieranno nel 2025. Sarà consegnata nel 2026 negli Stati Uniti come primo mercato.
L’auto avrà la tecnologia Sony e l’esperienza Honda e le prenotazioni inizieranno nel 2025. Sarà consegnata nel 2026 negli Stati Uniti come primo mercato.

Il progetto Sony non è nuovo e non è nato con Honda nel 2022, ma arriva due anni fa, quando ha manifestato le sue intenzioni di entrare nel settore con Concetto di Sony Vision Suna concept car svelata allo stesso salone ma nel gennaio 2020.

Quella macchina lo era davvero 40 sensoriinclusi 4 radar di profondità LIDAR, 18 telecamere ToF e 18 radar convenzionali, ed era inteso come un veicolo in grado di realizzare la guida autonoma di Livello 4.

La seconda macchina era Sony visione 02, anch’esso presentato a Las Vegas esattamente un anno prima. Si trattava di un modello più vicino alla prossima realtà dell’industria automobilistica in termini di guida autonoma, pur mantenendo la dotazione tecnologica precedente. Certo, non è più una berlina, ma un SUV coupé con ben 7 posti. Insieme all’auto è stata annunciata la creazione di Sony Mobility Inc, la società che sarà responsabile della sua produzione.

I monitor per tutti gli occupanti del veicolo sono una delle caratteristiche di AFEELA EV
I monitor per tutti gli occupanti del veicolo sono una delle caratteristiche di AFEELA EV

È stato solo quando è stato annunciato il legame con Honda nel marzo dello scorso anno che il progetto ha preso un corso più solido e, dopo nove mesi di lavoro, entrambe le società hanno annunciato Marchio Quali auto saranno prodotte: Ávila.

L’evento doveva coincidere con la presentazione del prototipo sviluppato da entrambi i marchi, che altro non è che un’evoluzione della Vision e della Vision 02, con Linee più raffinate e morbidecon il voto finale sui loro badge.

45 componenti monitorati esternamente, tra cui sensori, telecamere e radar, fanno di questa prima auto di Sony e Honda un'auto che sembra pronta a evitare qualsiasi ostacolo
45 componenti monitorati esternamente, tra cui sensori, telecamere e radar, fanno di questa prima auto di Sony e Honda un’auto che sembra pronta a evitare qualsiasi ostacolo

Come previsto da Sony, il AFFELA EV È un’auto piena di tecnologia. Ha 45 punti di contatto con l’ambiente attraverso sensori, telecamere e radar, e come annunciato sarà in grado di offrire la guida autonoma a Livello 3 Una volta approvato dalle leggi di diversi paesi. Come sfondo positivo, va notato che Honda è stato il primo produttore al mondo Per ricevere il consenso all’utilizzo del form leggenda in Giappone, prima che Mercedes ottenesse un permesso simile per alcune regioni della Germania. Nel resto del mondo, l’assistenza alla guida massima consentita è di Livello 2.

READ  Ubisoft conferma un segreto di Pulcinella con un'immagine inedita

Parte dell’innovazione che AFEELA avrà per prima è la possibilità di trasmettere messaggi all’esterno attraverso schermo frontale che sostituisce la griglia tra i gruppi luce. Avrà diverse configurazioni in modo che possa essere letto da un messaggio, previsioni del tempo o carica residua della batteria fino al massimo.

La carrozzeria è più simile alla Sony Vision concept del 2020 che alla Sony Vision 02 del 2022. Una grande berlina con una lunghezza di circa 5 metri
La carrozzeria è più simile alla Sony Vision concept del 2020 che alla Sony Vision 02 del 2022. Una grande berlina con una lunghezza di circa 5 metri

Il vero vantaggio non è molto chiaro, sebbene l’innovazione sia valida in quanto tale, poiché potrebbe essere solo la prima parte dello sviluppo successivo che moltiplica l’impegno per l’impegno tanto atteso. Comunicazione tra il veicolo e le personequalcosa che oggi sembra essere la causa dell’insonnia per tutti i produttori.

Da qualche giorno la sostenibilità in termini di autonomia elettrica e batterie di nuova tecnologia sembra essere congelata mentre si passa il messaggio, perché nonostante in tutti i casi dietro ci sia un veicolo ecologico, almeno a Las Vegas Connessione uomo-macchina Sembra un “mini-video” del 2023.

Continuare a leggere