Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Caso Byron Castillo | La FIFA ha risposto all’Italia e le ha detto che non aveva alcuna possibilità di andare ai Mondiali del Qatar 2022 al posto dell’Ecuador o del Cile | RMMD DTBN | Nazionale dell’Ecuador | squadra cilena | EcCl | Sport totali

Poche settimane fa, le informazioni sono emerse Italia Può trarre vantaggio dal caso Byron Castillo e così vai a Coppa del Mondo Qatar 2022 Sebbene non si qualifichino attraverso i loro canali sindacali. comunque, il FIFA Ha messo fine a queste speculazioni con un collegamento diretto con Azura.

Ricordiamo che Franco Chimenti, presidente della Federazione Italiana Golf, ha dichiarato di poter andare ai Mondiali al posto dell’Ecuador e dello stesso Cile. “C’è la possibilità che l’Italia si salvi per il Mondiale 2022 in Qatar, che è una possibilità molto più tangibile di quanto tutti pensino. Sembra che l’Ecuador abbia ingaggiato un giocatore non ecuadoriano che non ha il diritto di giocare. Lui può pagare per questo. Si parla di una possibilità, ma ci sono casi estremi da ciò che sta accadendo. “le sue parole in Parlamento sono state Rai Gr.

“C’è una regola Fifa che parla delle qualificazioni e della squadra più classificata: questa è sicuramente l’Italia (sesta nella classifica Fifa)”Ha aggiunto.

Ma, Gabriel GravenIl presidente della Federcalcio italiana ha svelato la conversazione avuta con la FIFA. “Non c’è possibilità di tornare indietro. Ci sono 13 posti disponibili in Europa e sono tutti pieni. Se un posto diventa vacante, sarà occupato da un’altra squadra sudamericana. Abbiamo ascoltato la FIFA per darci un momento di speranza, ma la risposta è stata completamente negativa.Confermato all’uscita dal Consiglio federale, secondo La Gazzetta dello Sport.

“In Qatar saranno contenti che ci siamo stati e anche noi, ma quelle sono le regole e abbiamo inventato dei difetti”Direttore aggiunto.

Castello di Byron

La Federcalcio nazionale ha presentato una denuncia agli uffici della FIFA affermando che Byron Castillo non è nato in Ecuador ma in Colombia. Pertanto, sottolineano che è stato segnato in modo errato e che dovrebbero ricevere punti dalle partite giocate dal difensore contro La Roja.

READ  Real Madrid, eliminato dalla Copa del Rey: Athletic Bilbao le ganó en el último minuto

La massima entità calcistica ha già annunciato diversi giorni fa di aver aperto un’indagine nei confronti del giocatore.