Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Aperte in Italia le sedi della 60a edizione della Biennale d'Arte di Venezia (+foto)

Aperte in Italia le sedi della 60a edizione della Biennale d'Arte di Venezia (+foto)

Alla cerimonia di apertura, il primo premio dell'evento, il Leone d'Oro, è stato assegnato al Collettivo Mataho, composto dagli artisti Maori neozelandesi Bridget Reveti, Erena Baker, Sarah Hudson e Terri Te Tau.

Una menzione speciale, per la prima volta, è andata a una persona trans argentina, Chola Poplade, mentre una menzione d'onore è andata alla palestinese Samia Halabi, 87 anni, instancabile pioniera dell'arte digitale.

“È un dovere consentire agli artisti di esprimersi liberamente” il ministro italiano dei Beni Culturali Gennaro Sangiuliano, mentre il presidente della Biennale Pietrangelo Buttafuco l'ha definita “un'avventura dell'anima” alla ricerca ” un'esperienza continua di tutte le emozioni.”

Gli storici padiglioni dei Giardini, l'Arsenale e il centro di Venezia si riempiranno di mostre ed eventi fino alla fine di novembre, e la responsabilità maggiore come curatore della mostra è ricaduta sul brasiliano, latinoamericano. Adriano Pedrosa, attuale direttore del Museo d'Arte di San Paolo, è nuovo.

Quest'anno sono 88 le partecipazioni nazionali, tra cui artisti provenienti da Benin, Etiopia, Timor Est e Tanzania, che non hanno ancora presentato mostre in questi due decenni, considerati i più antichi e importanti del mondo, secondo il sito ufficiale della manifestazione.

Il Padiglione di Cuba è stato inaugurato il 18 aprile con l'esposizione di sipari dell'artista concettuale Wilfredo Brito, alla cui cerimonia di apertura hanno partecipato l'ambasciatrice del Paese, Mirta Granda, e la presidente del Consiglio Nazionale delle Arti Plastiche, Denise García. a seconda del suo commissario.

Era presente anche Nelson Ramírez, direttore del Centro d'Arte Contemporanea Wifredo Lam di Cuba e curatore della mostra, che ha espresso la sua soddisfazione “di avere un'opera come questa che rappresenta il mio Paese” in dichiarazioni a Prensa Latina.

READ  I codici Italia chiudono il declino; Investing.com Italy 40 è sceso dello 0,96% attraverso Investing.com

“Nell'attuale contesto storico è molto importante per Cuba avere una forte presenza a Venezia, perché il mondo ha bisogno di vedere che siamo qui e che continuiamo ad influenzare a livello internazionale nel settore culturale”, ha detto Ramírez.

rgh/ort