Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

AI Pin, un'alternativa al cellulare, arriva sul mercato e le prime impressioni sono solo recensioni negative

AI Pin, un'alternativa al cellulare, arriva sul mercato e le prime impressioni sono solo recensioni negative

Il dispositivo non ha uno schermo e visualizza l'immagine sulla mano dell'utente. (X/@ianzelbo)

Il Pin Humane AI è stato introdotto nel 2023 come un dispositivo che promette di cambiare molte pratiche attuali dei telefoni cellulari. Tuttavia, dopo la sua uscita, le recensioni non sono state positive e le aspettative indicano che dovrà migliorare molto.

Questo prodotto è stato sviluppato da diversi ex dipendenti Apple e promette di rappresentare un progresso nell'interazione tecnologica. Progettato come un dispositivo discreto indossato sugli indumenti, le sue caratteristiche includevano la possibilità di rispondere alle chiamate con un solo tocco e visualizzare le informazioni sul palmo della mano.

Ma punti vendita del settore come The Verge, Engadget e Wired concordano su un verdetto devastante: AI Pin non è all'altezza delle aspettative promesse. Invece di essere un'alternativa superiore allo smartphone, risulta essere una copia inferiore sotto ogni aspetto.

Gran parte delle critiche rivolte al dispositivo sono dovute alla mancanza di funzionalità e qualità delle prestazioni. (umani)

Uno dei principali punti di critica si concentra sull'interazione dell'AI Pin con gli utenti. La latenza nelle risposte e gli errori frequenti rendono l'esperienza frustrante. Gli utenti segnalano che per ogni interazione riuscita, sperimentano molte interazioni fallite. Quindi la promessa di un’intelligenza artificiale costantemente presente non soddisfa lo scopo, data l’impossibilità di interagire con essa facilmente.

Un altro punto di malcontento è la mancanza di funzionalità di base. Nonostante il suo costo elevato e la necessità di un abbonamento mensile, AI Pin non può eseguire alcune attività di base che possono essere eseguite dai telefoni cellulari.

Ad esempio, non è in grado di eseguire funzioni di base, come scattare foto con precisione, Il che offusca direttamente la sua reputazione di dispositivo portatile che gli utenti preferiscono rispetto ai dispositivi mobili.

READ  Microsoft ha lanciato Create, uno strumento di generazione di immagini AI

Oltre ai difetti di funzionamento e reattività, AI Pin deve affrontare ulteriori problemi tecnici. Gli utenti hanno segnalato che il dispositivo tende a surriscaldarsi durante l'uso prolungato, il che può comprometterne la durata e la sicurezza.

Il dispositivo non ha uno schermo e visualizza l'immagine sulla mano dell'utente. (umani)

La mancanza di uno schermo ne limita inoltre l'utilità rispetto ad altri dispositivi simili, il che per molte persone può costituire un limite all'accessibilità, considerati i problemi prestazionali menzionati.

Oltre alle limitazioni e alle complessità, AI Pin ha un prezzo elevato sia per l'acquisto iniziale che per l'abbonamento mensile richiesto per accedere alle sue funzionalità. Il costo è di circa $ 700 e un abbonamento aggiuntivo di $ 24 al mese. Molti di coloro che lo hanno provato si chiedono se valga la pena investire in un dispositivo che non mantiene le promesse e cosa può facilmente fare un telefono a metà prezzo.

Nonostante le fosche previsioni, analisti ed esperti suggeriscono che questo tipo di tecnologia potrebbe essere arrivata “troppo presto”. Nonostante le sue attuali carenze, alcuni sostengono che il futuro dell’intelligenza artificiale potrebbe consentire miglioramenti significativi rispetto a dispositivi simili. Tuttavia, allo stato attuale, Sembra che AI ​​Pin sia ben lungi dal realizzare il suo potenziale ed è il primo tentativo che non trova ancora posto nel mercato attuale.

La spilla Humane AI è diventata popolare quando Naomi Campbell l'ha mostrata sulla passerella Coperni alla Paris Fashion Week 2023. (infobae)

inoltre, Gli esperti confermano che ci sono altri dispositivi che cominciano ad apparire come forti concorrenti, come ad esempio il Rabbit R1. Sebbene quest'ultimo offra un'offerta leggermente diversa e un prezzo più ragionevole, ha anche dubbi sulla sua capacità di soddisfare le aspettative degli utenti.

READ  HIDIVE lascerà l'America Latina alla fine di questo mese - Kudasai

Ciò che è chiaro dopo l'arrivo di AI Pin è che attualmente i telefoni cellulari sono dispositivi molto completi. I produttori sono stati in grado di creare parti complesse che combinano molte funzioni in un unico posto e, grazie allo sviluppo della tecnologia, lo fanno ogni giorno in modo più efficiente. Quindi qualsiasi altro prodotto che tenta di sostituirli dovrà superare molte sfide.