Il presidente nazionale Unpli Antonino Laspina a Candelara per l’assemblea regionale delle pro loco

Consegnata la tessera al più giovane socio delle pro loco d’Italia: un bambino di un mese

La consegna della tessera alla mamma del più giovane socio

E’ intervenuto anche il presidente nazionale dell’Unpli (Unione nazionale pro loco d’Italia) Antonino Laspina all’assemblea regionale delle pro loco che si è svolta a Candelara (Villa Berloni). L’appuntamento, a cui hanno partecipato il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, l’assessore Luca Bartolucci, il vice presidente del consiglio regionale Renato Claudio Minardi, il consigliere regionale Andrea Biancani, oltre al presidente regionale Unpli Mario Borroni, al vice presidente provinciale Etien Lucarelli e al presidente della pro loco di Candelara Pierpaolo Diotalevi, è servito anche a fare il punto sull’importante ruolo delle pro loco sul versante del turismo e dell’indotto. La scelta di Candelara non è stata infatti casuale: l’evento “Candele a Candelara”, come ricordato dal presidente della pro loco Pierpaolo Diotalevi, “muove un indotto di 8 milioni di euro a livello di strutture alberghiere e di tutte le altre strutture e servizi legati al turismo e alla ristorazione”. Ed proprio sulla scia di questo evento che sono partite negli anni numerose iniziative natalizie, riunite nel format “Il Natale che non ti aspetti” che l’Unpli provinciale dal 2016 sta coordinando e promuovendo a livello nazionale. “Tenevo moltissimo alla partecipazione del presidente nazionale a questa assemblea – spiega il presidente provinciale Unpli Damiano Bartocetti – e lo ringrazio per aver accettato l’invito e per i complimenti rivolti al nostro comitato provinciale. Purtroppo, per un malore, non ho potuto essere presente ma presto uscirò dall’ospedale e tornerò ad essere operativo con nuove iniziative e come sempre con lo spirito di unire tutte le pro loco per un obiettivo comune: la crescita e la promozione del territorio”. La giornata ha visto anche la consegna della tessera dell’Unpli al più giovane socio d’Italia: un bambino di un mese. E’ stato il sindaco di Pesaro Matteo Ricci a consegnarla alla mamma Laura Silvestroni, segretaria del Comitato provinciale Unpli e socia della pro loco di Candelara.