Lettera aperta ai candidati sindaco e alle forze politiche perché si impegnino per il...

Oltre duemila stazioni sono presenti in Italia ma la città di Urbino, nonostante sia capoluogo di provincia, città universitaria e patrimonio UNESCO non ha...

Lettera aperta di Enrico Tosi alle persone candidate alla guida della città di Fano

Abbiamo constatato con piacere che il tema dell’ambiente, e della viabilità in particolare, è centrale nei vostri programmi elettorali. A sostegno, vi forniamo alcuni...

Lettera in redazione: “Sono disoccupata ma non mi arrendo”

Mi chiamo Maria, abito in un paese dell'Alto Metauro e sono una ragazza neolaureata a Urbino. Sono riuscita ad avere la mia laurea breve...

Lettera in redazione: “Donare il sangue è una necessità”

Donare il sangue è una necessità: per assicurare le cure agli emofiliaci, per i trapianti degli organi, per curare gli ustionati, per ricavare dal...

Lettera in redazione: “Per i grandi cambiamenti la decisione è fondamentalmente politica”

Perché nessuno mai ragiona sul fatto che gli uomini pensano e agiscono come vogliono? Che, in un mondo globalizzato, le previsioni per essere realistiche...

Lettera in redazione: “Sogno una scuola così”

Per essere un’esperienza efficace ed educativa a largo spettro la scuola ha bisogno di contenere leve formative di varia natura e in questo ritengo...

Lettera in redazione: “Protesta per il prezzo del latte giusta, ma…”

Le proteste degli allevatori sardi erano comprensibili, sacrosante, giuste, ma quanta tristezza nel vedere rovesciato a terra un alimento così prezioso! Non si poteva...

Lettera in redazione: “Se c’è chi lavora per stipendi più bassi del Reddito c’è...

Il Governo esulta e brinda per avere elargito un lauto sussidio a chi non ha un lavoro e vive in serie difficoltà. Ben tre...

Lettera in redazione: “Social e capacità sociali”

Giusto un anno fa finiva una breve storia che mi ha segnato da cui però pare che mi sono ripreso. Specialmente da quando ho...

Lettera in redazione: “Prima i pensionati, poi il reddito di cittadinanza”

Sono un’insegnante in pensione dal 1° settembre 2018. Finora non l’ho ancora avuta e alcuni colleghi andati in pensione prima di me, mi dicono...
zanchetti
satiri auto
kajal
Beauty & Fashion
ciarro
merceria giusy
mes-300x250
podrini
matteacci
matteacci
salus
dolce
agrimarket
cellini
ANES
bartolucci-300x250
naturamica"
la sartoria
Traduci »