Consiglio regionale il 2 luglio

Rosalba Cagli
Biondi
il particolare arredamenti
rte
Biondi
Biondi
edil 4

L’Assemblea legislativa regionale è convocata martedì 2 luglio, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Al primo punto figura la proposta di legge, ad iniziativa dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio, per l’istituzione del Parlamento degli studenti della regione Marche. All’esame d’Aula anche la proposta di atto amministrativo concernente il Programma di sviluppo rurale 2014/2020. A seguire, infine, una interpellanza, interrogazioni e proposte di mozione.

L.B.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di martedì 2 luglio. Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it. In Primo piano, sempre all’interno del sito web, i lanci di cronaca dei principali argomenti trattati durante i lavori consiliari.

1) Proposta di legge n. 260 a iniziativa dei Consiglieri Mastrovincenzo, Minardi, Rapa, Celani, Carloni “Istituzione del Parlamento degli studenti della regione Marche”.
Relatore di maggioranza. Renato Claudio Minardi
Relatore di minoranza: Jessica Marcozzi
(Discussione e votazione)

2) Proposta di atto amministrativo n. 63/19 ad iniziativa della Giunta regionale “Programma di Sviluppo Rurale della Regione Marche 2014/2020 in attuazione del Reg. (UE) n. 1305/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 e revoca della deliberazione dell’Assemblea legislativa 30 luglio 2018, n. 79”.
Relatore di maggioranza. Gino Traversini
Relatore di minoranza: Piero Celani
(Discussione e votazione)
3) Interpellanza n. 26 del Consigliere Fabbri “Fondo della Montagna – Mancata erogazione da parte dei gestori della compensazione ambientale, sui consumi di acqua potabile”.
4) Interrogazioni a risposta immediata.
5) Interrogazioni:
• n. 794 del Consigliere Zaffiri “Utilizzo dei proventi derivanti dalle sanzioni di cui all’articolo 22 della legge regionale n. 19/2007 e all’articolo 42 della legge regionale n. 11/2001”.
• n. 825 del Consigliere Rapa “Fermata Marotta della tratta Piacenza-San Benedetto del Tronto di Trenitalia”.
6) Mozione n. 481 del Consigliere Leonardi “Infiltrazioni criminali nell’economia e nel tessuto sociale marchigiano: istituzione Osservatorio Permanente e Tavolo della Legalità”.
7) Mozione n. 496 del Consigliere Urbinati “Situazione del Centro Agroalimentare Piceno di San Benedetto del Tronto”.
8) Mozione n. 504 del Consigliere Fabbri “Verifica corretta applicazione della Legge 20 novembre 2017, n. 167 – Ricetta Elettronica Veterinaria”.

ercolani
original-ceramiche
Biondi
Bella Ischia
meme
Frescina