Al Furlo un 1° Maggio di paura: carabiniere con grande destrezza salva un giovane caduto in acqua

rte
edil 4
Biondi
Biondi
il particolare arredamenti
Biondi
Rosalba Cagli

Tragedia evitata nelle acque della Gola del Furlo, in un gorgo in località La Golena, grazie a un tempestivo e risolutivo intervento di un carabiniere del comando provinciale di Pesaro che, libero dal servizio, aveva deciso di trascorrere la festività del Primo Maggio con la famiglia nello splendido scenario della riserva. Ha tirato fuori dall’acqua un giovane marocchino, non ancora ventenne, che nel tentativo di recuperare un pallone è finito dentro non riuscendo poi a uscire a causa della corrente. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri quando il carabiniere, visto il giovane dimenarsi in acqua, si è tuffato senza esitare riportandolo a riva aiutato anche da molte persone che si trovavano lì in quel momento. Il giovane è stato ricoverato per lieve ipotermia (causata dalle acque particolarmente fredde) all’ospedale di Urbino e dimesso poche ore dopo. Il carabiniere non ha patito particolari condizioni negative nonostante il grande sforzo e i notevoli rischi. Entrambi sono stati visti in un primo momento dal 118 allertato dai presenti.

 

Bella Ischia
original-ceramiche
Biondi
ercolani
Frescina
meme