Impronte femminili a Cantiano con “La Chiave di cioccolata”: domenica 31 marzo

Biondi
rte
Biondi
il particolare arredamenti
Biondi
Rosalba Cagli
edil 4

Domenica 31 marzo alle ore 17:00 presso la sala del consiglio comunale a Cantiano (ingresso libero) appuntamento con Impronte femminili dal titolo “La Chiave di cioccolata”: è così che le detenute chiamano la chiave che chiude la loro cella e che dopo diversi giri si scioglie per non aprirsi più. Per il secondo anno, la rassegna Impronte femminili propone una riflessione sulla condizione delle donne detenute e lo fa con Enrichetta Vilella, direttrice dell’area pedagogica della casa circondariale di Villa Fastiggi di Pesaro e autrice del suo primo libro edito da Italic Pequod di Ancona: un romanzo al femminile, intenso, corale, fatto da storie di donne, che tocca il tema della sofferenza durante la prigionia e della pena con finalità educativa. Vilella sarà accompagnata nella chiacchierata sul suo libro da Natalia Grilli, assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Cantiano. Ad introdurre l’appuntamento saranno: Sara Cucchiarini curatrice rassegna Impronte Femminili insieme alle ragazze dell’associazione di volontariato Olinda che hanno contribuito alla costruzione dell’appuntamento e i saluti di Agnese Adele Duro rappresentante della Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche .

ercolani
meme
Biondi
original-ceramiche
Frescina
Bella Ischia