Urbino, bimbo cagliese di 15 mesi si fa male e attende 4 ore al pronto soccorso

Biondi
rte
Biondi
il particolare arredamenti
edil 4
Biondi
Rosalba Cagli

Un pronto soccorso, quello di Urbino, ormai al collasso senza i filtri degli ormai ex ospedali di Cagli, Fossombrone e Sassocorvaro. Ne è riprova il fatto accaduto giovedì scorso e raccontatoci dai diretti protagonisti. Un bambino di Cagli di 15 mesi, dopo essersi schiacciato il ditino con la caduta di una piastra di marmo mentre stava giocando, è stato portato subito dai genitori al pronto soccorso di Urbino dove ha dovuto attendere circa 4 ore per essere visitato e medicato dai medici. Al bambino, dopo le lastre, gli sono stati messi due strip, poiché fortunatamente non aveva niente di rotto. Un’attesa davvero eccessiva dovuta all’intasamento del pronto soccorso del nosocomio ducale, un fatto che si verifica sempre più spesso, dopo la chiusura dei Ppi (Punto di primo intervento) degli ex ospedali di Cagli, Fossombrone e Sassocorvaro. Ogni giorno, o quasi, infatti, possiamo leggere di lamentele e disagi. Doveroso porsi qualche domanda e trovare una soluzione idonea.

meme
original-ceramiche
Bella Ischia
ercolani
Biondi
Frescina