Pesaro-Marotta: Beach Tennis e Beach Volley, il Csi alza l’ennesimo sipario della stagione

Biondi
Biondi
il particolare arredamenti
Rosalba Cagli
rte
edil 4
Biondi

A Pesaro e Marotta, fischio d’inizio per il trofeo Città di Pesaro e per il 1° campionato interprovinciale di Beach Volley, organizzato in collaborazione con il comitato di Ancona

Si è alzato ieri l’ennesimo sipario per il Csi di Pesaro-Urbino che ha visto l’inizio di altre due manifestazioni sportive che coinvolgeranno fino a maggio circa 200 giocatori delle provincie di Pesaro e Ancona. Sui campi indoor del River Beach di via Respighi, fischio d’inizio per il trofeo Città di Pesaro, campionato indoor a squadre di beach tennis che vede la partecipazione di 8 formazioni che si sfideranno in un girone all’italiana di andata e ritorno prima dei play off conclusivi. La giornata inaugurale della competizione ha visto scattare a razzo dai blocchi di partenza tre formazioni che si sono attestate in cima alla classifica con 6 punti ciascuna: The River Team, Super Eroi e Mej de Nient. Alle loro spalle c’è comunque equilibrio con Los Erupcionados che insegue a cinque e l’accoppiata Technique & Grit e Checche Pig a tre. Chiudono la classifica The Royals e Tekno Beach rispettivamente a 2 e 1 punto.

L’evento, che vede la partecipazione di atleti di Pesaro, Fano, Cartoceto, Rimini e Mondolfo, tornerà con la seconda giornata domenica 24 febbraio. Ma se da un lato il beach tennis è entrato ormai a far parte in pianta stabile del ventaglio delle offerte sportive proposte dal Csi, il beach volley punta a fare lo stesso percorso di successo partendo dal 1° campionato interprovinciale indoor a squadre, che ieri ha aperto i battenti al Beach Stadium di Marotta e che coinvolgerà nelle prossime settimane ben 7 centri sportivi delle provincie di Pesaro e Ancona. I primi muri e le prime schiacciate hanno sorriso alle formazioni di Moie, Marotta, Fano apparse le più in forma delle 10 iscritte. Anche in questo caso, andata e ritorno e poi play off con le formazioni che si affronteranno tutte in sfide di maschile, femminile e misto. A fare la voce grossa dopo le gare dell’esordio sono stati i giocatori di Moie del Bola Club che con entrambe le formazioni iscritte hanno conquistato 12 punti. Ottimo il comportamento anche dei padroni di casa del Beach Stadium grazie agli 11 punti conquistati dalla formazione “One” e ai 10 di “Attenti al Cane”. Fano non è stata certo a guardare grazie a Beachouse e The Wood che di punti ne hanno portati a casa 9. Il resto della classifica vede Beach Stadium Zero a 6, Lucrezia e Volley ma non Posso Jesi a 3 e River Beach a 1. Anche in questo caso si ritornerà in campo il 24 febbraio con la seconda tappa prevista al Beach Palace.

 

original-ceramiche
Frescina
ercolani
Bella Ischia
meme
Biondi