Sanità in Regione, Volpini lascia le deleghe in materia

il particolare arredamenti
Biondi
rte
Biondi
Biondi
edil 4
Rosalba Cagli
Fabrizio Volpini

Il consigliere regionale Pd Fabrizio Volpini “lascia l’incarico relativo ad alcune specifiche attività in materia di Sanità affidatogli direttamente dal presidente della Giunta e assessore alla Sanità Luca Ceriscioli”. Lo comunica il gruppo consiliare Pd Marche: “il consigliere – precisa una nota – mantiene però la presidenza della Commissione sanità in Consiglio regionale. La decisione, maturata dopo un lungo periodo di riflessione, è stata comunicata lo scorso 4 ottobre al presidente Ceriscioli in mano al quale tornano tutte le deleghe relative alla sanità regionale”. “Ringrazio il presidente Ceriscioli per la fiducia che ha riposto in me – dice Volpini – ma impegni e motivi personali mi impediscono di svolgere appieno le funzioni connesse all’incarico. Perciò, seppur con rammarico, sono giunto dopo un periodo di profonda riflessione a questa decisione. A spingermi verso questa direzione anche l’anomalia della delega affidatami e del ruolo insolito per un’amministrazione regionale che ricoprivo”. Ora si va verso la nomina di un nuovo consigliere con deleghe alla sanità dopo che Fabrizio Volpini, presidente della Commissione Sanità della Regione. A prospettarlo lo stesso presidente Ceriscioli a margine della presentazione di finanziamenti per riqualificare impianti sportivi. Ceriscioli ha ricordato il “grosso contributo” dato da Volpini con tante incombenze svolte: dagli incontri per il piano sociosanitario alle assemblee dei sindaci, dai convegni ai manuali. Prenderà atto delle attività che il consigliere vorrà continuare a seguire e poi deciderà. “Ancora non c’è un’idea” sul sostituto, ha ammesso, ripercorrendo la genesi dell’attribuzione delle deleghe e il profilo di Volpini (“competente, medico, stessa visione di sanità”). La “strategia del consigliere delegato”, ha spiegato, era stata adottata anche per il notevole carico di lavoro sugli assessori che devono essere sei per “legge nazionale”.

original-ceramiche
Frescina
ercolani
Biondi
Bella Ischia
meme