Colli al Metauro, venerdì 20 luglio Saltarua tra musica di qualità e ottime prelibatezze

Venerdì 20 luglio con il patrocinio del Comune di Colli al Metauro e con lo sponsor ufficiale della Bcc di Fano, la pro loco di Saltara organizza la 18esima edizione di Saltarua – Borgo in Musica. Si inizia alle 21,30 con il trombettista jazz Michele Samory in In My Trumpet e con Nicoletta Noè  in un omaggio ad Antonio Carlos Jobin. Protagonista anche Duccio Marchi in “El menestrell dle nostre piass”. Mentre alle 22,30 in piazza Garibaldi spazio all’esibizione dell’orchestra sinfonica Rossini Dna Pink Floyd Tribute. A completare la scenografia nei mercati coperti c’è la galleria degli artisti con il fotografo per passione Giorgio Falcioni e i quadri di Jebrail Manai. Per i buongustai dalle 20,30 aperti gli stand gastronomici con le prelibatezze locali. La prima edizione musicale si tenne nel 2001 grazie all’amministrazione del Comune di Saltara sotto la direzione artistica del musicista Marco Poeta e fu chiamata “Saltarua: percorsi e luoghi di musica d’arte”. Anche se il nome, d’impatto, può suonare un pochino strano, si addice perfettamente alla serata musicale, perché se a Saltara si aggiunge la parola “rua” che in portoghese significa “strada, passeggiare” arriviamo a passeggiare per le vie di Saltara in mezzo alla musica.!