Fano, sport per tutti e solidarietà. Partito in Sassonia il Csi on the Beach

Il beach volley in notturna e il torneo di pallavolo alla pista polivalente hanno dato il via ufficiale alla lunga estate sportiva dell’ente, sempre nel segno della beneficienza

Da un lato atleti di serie B e C di volley impegnati sulla sabbia dei Bagni Carlo e Bagni Gabriele, dall’altro una 60ina di amatori, ex pallavolisti o neofiti, alle prese con un torneo che è un mix tra sport e goliardia. In mezzo, cosa più importante, tantissima solidarietà perché è importante divertirsi ma è ancora più importante aiutare chi soffre. E’ partito dalla Sassonia di Fano il “Csi on the Beach – FanoEstate 2018”, il calendario di manifestazioni organizzato dall’Ente di Promozione Sportiva che ogni hanno strizza l’occhio ad associazioni di volontariato e che solo nel 2017 ha consentito di versare più di mille euro nelle casse di Ail, Adamo, Mensa di San Paterniano, Uildm e Oasi dell’Accoglienza. Ed è proprio il saper unire più componenti il pezzo forte del Csi che dal 20 giugno sta “monopolizzando” il lungomare con due eventi per tutti i gusti. Nel 2×2 in maschile “open” di beach volley sono 16 le coppie in campo con giocatori di Fano, Pesaro, Marotta e Senigallia che nell’ultima stagione hanno calcato i parquet di serie B e serie C e questo dà sicuramente all’evento un tocco di spettacolarità senza eguali. Dall’altra parte della passeggiata, invece, si stanno sfidando 6 squadre nel 37° torneo Volley Estate che da 14 edizioni è abbinato al torneo “Pallavolisti per Caso”, manifestazione di cui il comitato va fiero.

“Il torneo di pallavolo in Sassonia è ormai un’istituzione – spiega Francesco Paoloni, vicepresidente del Csi – perché sa unire agonisti e amatori in un clima di festa e aggregazione. Da 14 anni abbiamo unito a questo ‘classico’ il torneo Pallavolisti per Caso, nato all’Oratorio Don Orione e proseguito all’oratorio San Cristoforo il cui obiettivo era quello di integrare e dare un’occasione di svago proprio agli ospiti della struttura fanese. Quest’anno abbiamo sei squadre divise in Open e Amatori proprio per cercare di dare alla kermesse il giusto taglio e per permettere a tutti i giocatori di divertirsi e giocare partite allo stesso livello”. Il torneo alla pista polivalente, inoltre, mette in palio il 26° memorial Carlo Piccinetti e 21° trofeo Idronova. In totale sono circa un centinaio i giovani e meno giovani che attualmente sono impegnati nei due tornei con finali previste venerdì 29 giugno per quanto riguarda il 2×2 di beach volley e domenica 1 luglio per la pallavolo. Le premiazioni, invece, saranno domenica 1 luglio al Bar Adriatico per quanto riguarda il beach volley notturno e mercoledì 25 luglio al Bon Bon per il volley dove saranno consegnati anche tutti gli altri riconoscimenti del Csi on the Beach. Per tutte le info: www.csifano.it, Paoloni Francesco 338-7525391, e-mail: csifano@gmail.com.