Urbino, allarme per colpi di pistola. Era una scacciacani: “La stavo provando…”. Scatta la denuncia

Era intento a provare la sua scacciacani nella zona dell’ospedale di Urbino. Colpi ripetuti in aria, allarme e panico inevitabili nei dintorni. Ma la polizia lo rintraccia e lo denuncia: “La stavo provando, volevo vedere se funzionava”, avrebbe dichiarato a caldo agli agenti. Numerose le segnalazioni arrivate al commissariato. E facilmente la polizia è risalita a un 55enne di Urbino, peraltro già noto alle forze dell’ordine. Durante la perquisizione in casa, ecco spuntare una pistola scacciacani. L’uomo, già in passato, era stato trovato con armi particolari come balestre e archi in suo possesso e anche un’altra pistola scacciacani. Su di lui già pesava per questi motivi una denuncia. Per l’uomo ora la seconda denuncia e il sequestro della scacciacani.