Non tramonta mai il fascino delle Fiat 500

Luano Sorcinelli e Graziano Bacchiocchi

Un centinaio di auto presenti al raduno delle 500 Fiat a Fossombrone. Una si è presentata con tanto di doccia al suo interno e macchina per fare il caffè. Tutto perfettamente funzionante. Per non parlare di quella con un impianto stereo incorporato e di grande potenza da far ballare tutta la piazza. Tante curiosità in occasione dell’appuntamento che per il quarto anno ha organizzato il GS Atletica Fossombrone, con a capo il prof. Graziano Bacchiocchi e il grande esperto del settore Luano Sorcinelli. <<Sono arrivati gli amanti delle vecchie e gloriose 500 da ogni angolo d’Italia – hanno commentato soddisfatti gli organizzatori – l’intesa con il Club Fiat 500 di Roma si è confermato più che vincente>>. Il rombo di motori non si è fatto attendere. Tutti in partenza per Cagli. Poi destinazione Acqualagna per l’immancabile pranzo al tartufo. La lunga fila si è snodata accompagnata da bandiere e bandierine in segno di festa. E festa è stata davvero all’insegna della simpatia e di un passato difficile da scordare. <<Il bello di queste auto – commenta Luano Sorcinelli – è che con la loro semplicità ti portano ovunque e non ti lasciano mai a piedi perché per riparare ogni eventuale guasto basta poco o nulla. Ancora oggi troviamo tutti i pezzi di ricambio. Siamo di fronte ad un’auto davvero intramontabile>>. Prima di partire il tradizionale spuntino all’insegna dei dolci caserecci.