“In illo tempore”, nell’iniziativa a Gubbio dell’associazione Benedetto XVI c’è un po’ della Turba di Cantiano…

salus

L’associazione Benedetto XVI (Gubbio) arriva al primo appuntamento della nuova iniziativa “In illo tempore… I luoghi e la storia di Gesù”, programmato per giovedì 9 novembre alle ore 21 presso la Biblioteca Sperelliana di Gubbio. “Durante questo primo incontro, intitolato ‘Il mondo di Gesù’, spazio a una breve introduzione del progetto e, dopo un doveroso omaggio all’abate Giuseppe Ricciotti da cui la nostra iniziativa trae ispirazione, passeremo ad analizzare il mondo di Gesù da un triplice punto di vista: geografico, storico-politico e religioso”, spiega il presidente Luigi Girlanda che aggiunge: “Lo faremo utilizzando del materiale didattico accattivante, tra cui alcuni costumi che ci aiuteranno a conoscere i protagonisti del mondo di Gesù. Nell’allestimento del palco, è possibile vedere anche i meravigliosi costumi realizzati dall’associazione culturale ‘Turba’ di Cantiano, che ringraziamo di cuore per l’opportunità che ci offrirà di poterli mostrare al nostro pubblico”.