Fermignano, stasera si parla di “Comunicazione Nonviolenta: essere me, amare te”

Questa sera, giovedì 26 ottobre alle ore 20.00 presso il Centro La Torre, via Milano, di Fermignano, si terrà l’incontro “Comunicazione Nonviolenta: essere me, amare te” condotto da Petra Quast a cura di Indipendance. Come possiamo in ogni momento tener conto dei nostri valori insieme a quelli degli altri? Cosa fare concretamente per sviluppare relazioni basati sul ascolto e sul rispetto reciproco? L’amore è un sentimento o un bisogno? Da dove nasce la violenza? Sono solo alcune domande che possono guidarci durante la breve presentazione della Comunicazione Nonviolenta, sviluppata da Marshall Rosenberg negli anni 70. Questo metodo, o meglio, questa pratica, viene usato e praticato in tutto il mondo in svariati contesti per risolvere conflitti in maniera pacifica, dall’intrapersonale alle guerre tra popoli. Dopo una breve introduzione teorica useremo alcuni esempi concreti per ripercorrere i passaggi che la CNV (Comunicazione Nonviolenta) ci propone: osservazioni, sentimenti, bisogni e richieste. Petra Quast conosce la Comunicazione Nonviolenta dal 2005 e dal 2013 lavora come Counselor e formatrice certificata del CNVC (the Center for Nonviolent Communication). Per conto del Centro Esserci di Reggio Emilia (www.centroesserci.it) tiene seminari, workshop e interventi personalizzati in tutta Italia.