Cantiano, la prima del cavallo richiama 6000 visitatori

Boom di presenze per la prima domenica dedicata al cavallo. Il sindaco di Cantiano Alessandro Piccini dà i numeri…”Più di 6000 presenze nella giornata di ieri, oltre 150 i cavalli del Catria in mostra, più di 100 iscritti alle gare di equitazione, 25 gli stand espositivi legati al settore alimentare/tipicità. Importante la ricaduta economica sui nostri operatori commerciali. Numeri questi da grande evento di cui l’intera comunità cantianese deve andare orgogliosa. Ringraziamo il Centro Ippico la Badia, gli allevatori del cavallo del Catria, La Selva, i 25 stand espositivi, gli uffici e i dipendenti comunali, le forze dell’ordine e l’intero staff di supporto logistico”.
Piccini quindi dà appuntamento a domenica 15 ottobre per il bis… “Vi aspettiamo sempre più consapevoli dell’importanza di questo evento, sia dal punto di vista turistico/promozionale che di ricaduta economica sulla nostra comunità. Tutti in sella quindi verso domenica, per quella che sarà un’altra bella giornata all’insegna del cavallo, del buon cibo, dell’ambiente, del sano divertimento”.
Il fatto di cronaca – Tanto divertimento al circolo ippico La Badia in occasione della prima delle due domeniche della 41esima mostra mercato del cavallo correlata alla 34esima rassegna del cavallo del Catria. Ma anche un certo timore verso le 21, ormai alla fine della manifestazione, quando due signori (di Cagli) erano intenti a riprendere l’auto al parcheggio che costeggia il fiume. Uno dei due si è sporto in modo eccessivo sul bordo della strada scivolando nel sottostante corso d’acqua. Un salto di quattro metri. Il compagno nel tentativo di recuperarlo, a sua volta è scivolato in fondo al fiume. Per lui una contusione alla testa con tanto di trauma cranico. Sul posto, dopo i primi soccorsi, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cantiano che stavano facendo ordine pubblico. Hanno assistito i poveri malcapitati e chiamato il 118 che li ha trasportati all’ospedale di Urbino dove a uno dei due è stato riscontrato un trauma cranico. Per entrambi, tuttavia, fortunatamente nulla di particolarmente grave.