Fossombrone: ricordo di Giannino Lorenzetti figura unica dello sport cittadino

salus
Giannino Lorenzetti

Nella chiesa di Sant’Agostino a Fossombrone si svolgono lunedì 25, con partenza alle 15 dall’obitorio dell’ospedale, i funerali di Giannino Lorenzetti morto all’età di 83 anni. Un personaggio autentico dello sport cittadino non solo come tifoso sempre in prima fila a sostenere i colori della squadra di calcio che ieri lo ha ricordato prima dell’inizio della partita con un minuto di silenzio. Giannino è stato per anni custode del campo sportivo e poi del palazzetto dello sport. Da sempre prezioso collaboratore della Polisportiva Forsempronese con i suoi mai dimenticati veglioni in tempi ormai lontani. Erano quelli gli anni della dirigenza di Marcello Bonci al quale è stato intitolato lo stadio comunale. Un primato di Giannino è stato quello di aver seguito dal nascere a Fossombrone la pallacanestro.