Ci siamo, arriva Max Giusti per i dieci anni del tennis locale

salus

L’Associazione Tennis Apecchio Dilettanti è pronta a celebrare in pompa magna i dieci anni di attività. Un traguardo definito come punto di partenza dal presidente Stefano Boccali che sarà arricchito da un momento clou. Sabato 8 luglio alle ore 21,30 arriva nel nostro territorio un big dello spettacolo italiano, showman televisivo e comico intelligente nonché grande appassionato di tennis: Max Giusti. Lo si ricorda anche come consigliere della Federtennis. Ad Apecchio proporrà lo spettacolo “Pezzi da 90” che lui stesso ha definito come: “il più comico e irriverente che io abbia mai fatto”. In vetrina i personaggi storici che l’hanno accompagnato e quelli più recenti. Monologhi, aneddoti curiosi sul mondo televisivo che raccontano Roma: una capitale di cittadini non più disponibili all’accoglienza. Scritto con Marco Terenzi e Giuliano Rinaldi, lo spettacolo mette in scena personaggi di ieri e di oggi, che Max interpreta ironizzandoli: da Biagio Antonacci, Ligabue, al protagonista di “Cinquanta sfumature di grigio”, fino a Terence Hill. Sul palco anche quelli che riescono a trovare lavoro in Italia: il “tuttoauneuro”, un egiziano fruttivendolo e un prete africano. Teatro dello spettacolo l’arena della sala polivalente di Apecchio, per info e prevendite www.ciaotickets.com e punti vendita Apecchio Bar Dante, Piobbico Bar San Mariano, Urbania Yabbaparty, Fermignano Tabaccheria Gostoli, Acqualagna tabaccheria Sedani Angela.