“A l’ombra del campanil”, il libro di Rossana Guerra

Sabato 20 maggio nella bella cornice della chiesa del castello dedicata agli artisti scalpellini, Rossana Guerra poetessa dialettale e  scrittrice di corti teatrali di cui cura la realizzazione come regista, ha presentato, assieme all’associazione culturale Santippolitofesta, il suo ultimo libro libro “A l’ombra del campanil”.
Alla presenza del sindaco Stefano Tomasetti e del presidente Bruno Fiorelli della BCC del Metauro, la quale ha curato la stampa del volume, Rossana, Corinne Guerra e da Elisabetta Bonifazi, hanno coinvolto il numeroso e attento pubblico per oltre un’ora; tra i presenti l’utracentenario Giuseppe Ottaviani. Un susseguisrsi di pièce teatrali, monologhi, recitazione di poesie e brevi ritratti in forma di racconto in prima persona ha fatto rricordare ai meno giovani e immaginare ai più, i fatti i personaggi e gli avvenimenti che hanno caratterizzato l’evolversi della vita nel dopoguerra del piccolo ma vivace paese di Sant’Ippolito dominato dal suo bel campanile.Reduce dall’ 1° premio letterario assoluto per la narrativa città di San Benedetto del Tronto, Rossana ha ringraziatoi presenti con il dono di una copia autografa e invitato tutti alle serate teatrali che si terranno  il 4 e 5 agosto “All’ombra del campanil d’Sant’Ippolit”.