Coop. Art. 32: investiti 300 mila euro in servizi sanitari

Bilancio positivo: 300 mila euro investiti in servizi sanitari e sociosanitari sul territorio. L’assemblea dei soci della cooperativa Art. 32 Onlus ha discusso lo stato di avanzamento del progetto di sanità sociale condiviso con i Comuni di Montefelcino e Terre Roveresche, Fondazione Caritas Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli e Pesaro e realizzato in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo del Metauro. “L’assemblea – spiega il presidente Alfredo Sadori – ha inoltre approvato il bilancio sociale e d’esercizio che evidenziano i notevoli i risultati raggiunti, in primo luogo l’investimento strutturale di circa 300 mila euro in servizi sanitari e socio-sanitari per il territorio interamente finanziato da soci e sostenitori della Onlus, senza alcun contributo pubblico”. Per il secondo mandato triennale il consiglio di amministrazione è composto da Alfredo Sadori presidente, Marco Bartoli vicepresidente, Lisena Pasquali, Fabio Gant, Luigino Ambrogiani, consiglieri. Gli stessi hanno ringraziato i soci per la riconfermata fiducia e hanno assicurato assicurano il loro impegno per consolidare i risultati raggiunti e incrementare i servizi sanitari a disposizione di tutta la comunità. Alfredo Sadori ha sottolinea che “il progetto di sanità sociale, ispirato ai principi della solidarietà e della mutualità, prevede l’analisi del bisogno di salute e l’organizzazione delle risposte assistenziali attraverso la collaborazione dei soggetti istituzionali, del mondo dell’associazionismo e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle realtà economiche del territorio, del Servizio Sanitario Regionale, dei cittadini tutti. Un’attenzione particolare è rivolta alle attività di educazione alla salute e prevenzione”. Il progetto di sanità sociale è nato per far fronte alle gravi carenze e ai forti disagi determinati dai continui tagli dei servizi sanitari pubblici compresa l’esplosione delle liste d’attesa per le più diffuse prestazioni specialistiche mediche e diagnostiche.