A Gianni Minà ed Ezio Mauro i premi Passaggi Festival 2017

Ezio Mauro riceverà a Fano, giovedì 22 giugno, nel giorno d’inaugurazione della quinta edizione di Passaggi Festival della Saggistica, il premio Andrea Barbato per il giornalismo, mentre nel giorno di chiusura dell’evento promosso da Passaggi Cultura e Librerie Coop, e sostenuto da Comune di Fano e Regione Marche, domenica 25 giugno, Gianni Minà ritirerà il premio Passaggi 2017, riconoscimento che viene conferito a una personalità che si è distinta per l’attività di saggistica e per la figura morale. Il premio Andrea Barbato si svolge a Fano dal 2014, in accordo con la famiglia del noto giornalista scomparso nel 1996.

La scelta del comitato scientifico di Passaggi Festival, presieduto da Nando dalla Chiesa, e di Nicola Barbato, è caduta su Ezio Mauro, che ha diretto Repubblica per quasi un ventennio, raccogliendo il testimone di Eugenio Scalfari. Il premio in passato è stato assegnato a Corrado Stajano (2014), Bernardo Valli (2015) e Corrado Augias (2016). A Gianni Minà, giornalista che ha conosciuto e intervistato i grandi personaggi del Novecento, da Muhammad Alì a Fidel Castro, da Gabriel Garcia Marquez a Enzo Ferrari, sarà assegnato il Premio Passaggi che nelle scorse edizioni è stato conferito a Sergio Zavoli (2013), Don Luigi Ciotti (2014), Massimo Fini (2015) e Gherardo Colombo (2016). Si rafforza, intanto, la media-partnership Rai. Alla riconfermata presenza di Rainews24, grazie alla disponibilità del direttore Antonio Di Bella, si aggiunge quella di Rai Radio 3 il cui contributo è in fase di definizione con il direttore Marino Sinibaldi e la collaborazione con Danilo Scarrone, direttore di Isoradio 103.3.

Un risultato che rende soddisfatti e onorati gli organizzatori del Festival, l’unico in Italia sulla letteratura saggistica e di approfondimento. La Rai sarà presente con iniziative e servizi realizzati dai suoi inviati che racconteranno i tanti eventi di Passaggi agli utenti del servizio pubblico, televisivo, radiofonico e del canale di pubblica utilità. L’accordo è stato illustrato in una conferenza stampa dal giornalista Rai Giorgio Santelli, alla presenza del sindaco di Fano Massimo Seri, degli assessori del Comune di Fano Stefano Marchegiani e Samuele Mascarin e del vice presidente del Consiglio della Regione Marche Renato Claudio Minardi. “La presenza di Rainews24 -ha spiegato Santelli- si sposa perfettamente con Passaggi Festival che analizza l’attualità attraverso i libri; l’arrivo di Radio 3 significa rivolgersi a un pubblico già sensibile e preparato a temi culturali, mentre l’attenzione di Isoradio è preziosa perché consente all’evento di farsi conoscere al pubblico Rai che viaggia e spesso è alla ricerca di mete che coniughino turismo e cultura”.

Passaggi Festival - Ufficio Stampa Andreina Bruno