CorriLucrezia, la classica podistica del 25 aprile

salus
La conferenza stampa

La 33ma gara podistica CorriLucrezia, che si corre come da migliore tradizione il 25 aprile, è stata presentata a Lucrezia nella filiale della BCC di Fano alla presenza del presidente dell’istituto di credito Romualdo Rondina e del sindaco Enrico Rossi. Presenti tra gli altri il presidente dell’Avis Gabriele Vampa, Annibale Montanari (ColleMar-athon), Graziano Bacchiocchi (GS Atletica Effebi Fossombrone), Bruno Toccacieli (Podistica Lucrezia), Sandro Antognini (Fidal) e Luigi Del Buono (vincitore dell’edizione 2015). Ha spiegato il presidente del Gruppo Podistica Lucrezia Toccacieli: “Gli adulti sono impegnati nella classica di 10 km, i ragazzi nei 200, 500, mille e duemila metri. La manifestazione comprende anche la 24ma camminata, il decimo trofeo Bcc Fano, l’ottavo trofeo Avis e il settimo campionato sociale Bcc Fano. Questo vuol dire che fanno da corollario alla podistica tante altre classifiche riservate alle varie associazioni, gruppi o categorie di appartenenza, né manca la camminata a sei zampe, quella per cani e padroni di 6 km. Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti”. Numeroso è il gruppo dei giovanissimi “grazie alla collaborazione di vari istituti comprensivi” evidenzia il sindaco Enrico Rossi “a conferma che la pratica sportiva si comincia per gioco e poi diventa sempre più importante in termini educativi. L’appuntamento di Lucrezia, che ogni anno vede la partecipazione di circa 2 mila persona, è importante anche per questo aspetto molto significativo”.  Le iscrizioni per le società devono pervenire tassativamente entro le ore 24 del 22 aprile. Come sempre molto ricco il montepremi per gli uomini e le donne che corrono i 10 km e la camminata. Premi speciali per i donatori di sangue e per i soci della Bcc Fano. Il ritrovo alle 8 in viale della Repubblica a Lucrezia. La gara è valevole per il “Grand Prix Marche” 2017. Quota di iscrizione 7 euro per gli adulti e 6 per i ragazzi. Fax iscrizioni: 0721875077.