Strade dell’Alto Montefeltro, al via interventi della Provincia di Pesaro e Urbino per 1 milione e 300mila euro

Tra aprile e maggio partiranno lavori di straordinaria manutenzione dei piani viabili

Da sinistra Paganelli, Spagna, Tagliolini e Francioni

Interventi per 1 milione e 300mila euro sono stati messi in campo dalla Provincia di Pesaro e Urbino sulle strade dell’Alto Montefeltro, con inizio lavori tra aprile e maggio. “Nonostante i gravi tagli a cui siamo stati sottoposti  – ha spiegato il presidente Daniele Tagliolini in una conferenza stampa a cui hanno partecipato i sindaci di Carpegna Angelo Francioni, di Frontino Andrea Spagna e di Montecalvo in Foglia Donatella Paganelli – siamo riusciti a stanziare risorse grazie ad alienazioni di immobili e ad una pianificazione oculata. Dopo il passaggio di alcune strade all’Anas, l’unico territorio che rimaneva fuori da interventi era la vallata del Foglia con l’alto Montefeltro. Abbiamo avuto vari incontri e ci siamo presi l’impegno di mettere in campo una serie di lavori sulle strade per ridare dignità a territori importanti sul piano ambientale, economico e turistico. Se lo Stato lasciasse alla Provincia i 17milioni di euro di prelievi forzosi che solo nel 2017 farà dalle casse dell’ente, si potrebbero asfaltare 400 km di strade l’anno nei vari territori”. Le strade interessate dagli interventi saranno la SP 1 “Carpegna” (lavori per 180mila euro), SP 2 “Conca” (lavori per 150mila euro sul tratto “Serra Capriola – Monte Cerignone” e diramazioni laterali “Mercatino – San Marino” e “Monte Cerignone – Macerata Feltria” e lavori per 53mila euro sui parapetti del ponte al km 7 + 200 a San Donato di Montegrimano Terme), SP 3 BIS “Fogliense” (lavori per 50mila euro sul tratto Mercatale – Belforte all’Isauro), SP 6 “Montefeltresca” (180mila euro sul tratto Mercatale – Ponte Cappuccini), SP 6 “Montefeltresca” (120mila euro sul tratto Ponte Capuccini – Madonna di Pugliano), SP 18 “Mutino” (180mila euro), SP 99 “San Sisto” (40mila euro), SP 46 “Montegrimano” (50mila euro), SP 70 “Piandicastello” (40mila euro sul tratto Mercatino – Montealtavelio), SP 67 “San Donato in Taviglione” (40mila euro tratto Pieve di Cagna – Urbino), SP 66 “Ca’ La Lagia” (30mila euro tratto Pieve di Cagna – Miniera di Urbino), SP 130 “Valle di Teva” (45mila euro), SP 99 “San Sisto” (20mila euro sistemazione avvallamenti e banchine), SP 6 “Montefeltresca” (finiti i lavori di sistemazione del movimento franosi per 71mila euro ed aggiudicati lavori per 40mila euro bitumatura centro abitato), SP 119 “S.Donato in Taviglione – Bivio Molino Bellucci” (lavori per 38mila euro). I sindaci dei territori interessati hanno ringraziato la Provincia per gli interventi, importanti anche dal punto di vista dei flussi turistici e delle numerose imprese che operano nell’area.

                                                 Ufficio stampa Provincia - Pu (G. R.)