Congresso Pd, il sostegno a Renzi nella Provincia di Pesaro e Urbino

Un percorso che inizierà il 20 marzo nei circoli e si concluderà il 30 aprile con le primarie per la scelta del segretario nazionale, i candidati sono Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano

Il Partito Democratico ha scelto la strada del congresso, quella del confronto aperto e partecipato. L’unico partito in Italia che rende partecipi e protagonisti i propri iscritti ed elettori. Un percorso che inizierà il 20 marzo nei circoli e si concluderà il 30 aprile con le primarie per la scelta del segretario nazionale, i candidati sono Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano. Oltre 150 gli iscritti del PD della provincia di Pesaro e Urbino che hanno sottoscritto la candidatura di Matteo Renzi a segretario nazionale e tante e autorevoli sono le adesioni di esponenti politici. A partire da 15 sindaci con in testa quello di Pesaro, Matteo Ricci (anche Vice Presidente e Responsabile Enti Locali del PD nazionale) e poi Domenico Pascuzzi (Gabicce Mare), Margherita Pedinelli (San Costanzo), Marco Ciccolini (Urbania), Emanuele Feduzi (Fermignano), Mauro Dini (Lunano), Daniele Tagliolini (Peglio anche Presidente della Provincia), Francesco Passetti (Frontone), Ludovico Caverni (Serra Sant’Abbondio), Mirco Zenobi (Mondavio), Omar Lavanna (Mercatino Conca), Luciano Arcangeli (Macerata Feltria), Angelo Francioni (Carpegna), Stefano Benedetti (Piandimeleto) e Maria Assunta Paolini (Pietrarubbia). Poi i due parlamentari Alessia Morani e Marco Marchetti, tutti e quattro i consiglieri regionali (Renato Claudio Minardi, Gino Traversini, Federico Talé e Andrea Biancani) e anche il Presidente della Regione Luca Ceriscioli. Hanno aderito poi la maggior parte del PD di Pesaro, di quello di Fano e quello di Urbino. A coordinare la campagna a favore di Renzi sarà Dimitri Tinti, insieme a Giuseppe Lucarini e Jessica Belpassi, con l’intenzione di costituire nei prossimi giorni un comitato a livello provinciale il più possibile inclusivo. per l’incontro che si terrà al Lingotto di Torino, dove venne fondato il Partito Democratico nel 2007, con il candidato Matteo RENZI dal 10 al 12 marzo. In attesa di conoscere il programma che verrà presentato al Lingotto, a Torino dal 10 al 12 marzo, dove venne fondato il Partito Democratico nel 2007. Già diverse adesioni da tutta la provincia all’evento in cui tutti potranno portare il loro contributo di idee. “Il sostegno convinto a Matteo RENZI – dicono i coordinatori –  è motivato dall’esigenza di riprendere il significativo percorso di riforme avviato con i 1000 giorni di Governo, soprattutto le tante riforme nel campo dei diritti civile e in quello sociale: dalla legge sulle Unioni Civili a quella sul “Dopo di Noi”, sull’Autismo, sul Terzo Settore, contro il Caporalato, più l’aumento di risorse sulla povertà e sulla non autosufficienza. Consideriamo ancora vivo, infatti, il senso e la missione del Partito democratico: cambiare l’Italia, per renderla più moderna ed efficiente, più giusta e bella”. “Tutti noi – aggiungono Tinti, Lucarini e Belpassi – sentiamo l’esigenza per il PD di rigenerarsi nei territori, a partire dai circoli, e di mettere al centro le periferie. Ogni rendita politica è finita e la mobilità del voto è più forte, la fiducia dei cittadini si misura sulle proposte e sulla capacità di chi fa politica di trovare le soluzioni più avanzate. A cui va aggiunta la capacità di costruire significati che motivino i cittadini e li facciano sentire comunità. Si convince se si punta sull’idea di futuro e non con gli occhi rivolti al passato”. “In un mondo dove nascono nuovi e pericolosi populismi che minano la democrazia – concludono – abbiamo bisogno di un Partito forte, unito e capace di incidere nelle politiche in Italia, in Europa e nel Mondo. A questo serve un Congresso aperto e partecipato, nel pieno rispetto delle diverse posizioni. Noi siamo convinti che al PD e al Paese serva un leader carismatico e riformista come Matteo RENZI”. Tutti coloro che vogliono partecipare o vogliono essere informati possono scrivere a comitatorenzi.pesarourbino@gmail.com o contattare i seguenti numeri: 328.7427925 o 3334806419.

Dimitri Tinti - Giuseppe Lucarini - Jessica Belpassi

Per il Coordinamento provinciale - Pesaro Urbino con MATTEO RENZI