Cadavere carbonizzato di una donna trovato a Fontecorniale dai vigili del fuoco

A Fontecorniale  di Montefelcino, dove viveva da sola dopo aver perso il marito un anno fa, ha perso tragicamente la vita una donna di 82 anni, Pierina Sorio vedova Bartoli. Era originaria di Monteguiduccio frazione dello stesso Comune. E’ stata avvolta dalle fiamme dopo che aveva appiccato il fuoco alle ramaglie rimaste dalla potatura di alcuni alberi. Le fiamme hanno divampato improvvise e violente. La donna forse è stata colta da malore per la paura. Oppure ha perso i sensi per l’acre fumo che si era sprigionata. Il suo cadavere carbonizzato lo hanno ritrovato i vigili del fuoco accorsi  dopo aver ricevuto la segnalazione che un incendio si stava propagando a cinquecento metri dall’abitato nei pressi dell’ex ristorante Cometa e a non più di cento metri dalla strada principale. E’ stata difficile anche l’opera di riconoscimento della vittima dal momento che era rimasta intatta solo una parte del suo viso.