Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

WhatsApp: come proteggersi dai criminali informatici che ricevono codici di verifica tramite SMS

il Furto dell’account WhatsAppÈ uno dei crimini informatici che è cresciuto di più negli ultimi tempi e si basa su una strategia semplice in cui qualsiasi utente può essere ingannato e finire per consegnare un codice a sei cifre per convalidare il proprio numero di telefono su un altro dispositivo .

È un po’ phishing Attraverso di esso, i criminali informatici contattano la potenziale vittima tramite un SMS in cui affermano di aver inviato questo codice per errore e chiedono a questa persona di restituirli.

Il messaggio cerca un codice per rubare l’account WhatsApp.

La truffa sfrutta il meccanismo di sicurezza di WhatsApp che si attiva quando si installa l’app di messaggistica su un nuovo dispositivo, che consiste nell’invio di un codice a sei cifre al numero di telefono che si desidera registrare.

In questo modo e nel caso in cui la vittima cada nella trappola, I criminali informatici ottengono l’accesso non solo all’applicazione e ai suoi messaggi, ma anche all’elenco dei contatti dell’utente, che diventa fonte di potenziali attacchi.

uno di Scuse per imbrogliare gli utenti di WhatsApp Si tratta di scrivere un messaggio in cui ti verrà comunicato che c’è un aggiornamento in sospeso e che riceverai un codice che dovrai poi condividere per verificare che l’app funzioni correttamente. Se il codice viene consegnato e la truffa ha successo, la vittima riceverà una notifica di avviso che il suo account non è più collegato al suo dispositivo.

Se il codice a sei cifre viene condiviso con la persona che cerca di commettere la truffa, la vittima riceverà una notifica che il suo numero è stato registrato su un altro dispositivo.

E mentre c’è un modo per recuperarlo, che è semplice come scaricare nuovamente l’app ed eseguire le stesse procedure di convalida, l’invio di un nuovo codice richiederà alcune ore. Durante quel periodo, i criminali possono estorcere o inviare messaggi fraudolenti ai contatti della vittima, nonché raccogliere dati personali e utilizzarli per altre frodi.

Come evitare che il tuo account WhatsApp venga rubato

  • Ignora i messaggi di truffa anche se provengono da contatti noti, perché in questo caso anche questa persona potrebbe essere caduta nella truffa
  • Attiva la verifica in due passaggi dalla sezione Sicurezza delle impostazioni del telefono, per ottenere un codice aggiuntivo che impedisca a qualcun altro di utilizzare l’account
  • Nel caso in cui si cadesse vittima di una truffa, si consiglia di contattare il team di supporto di WhatsApp tramite i canali di comunicazione ufficiali, a cui è possibile fare riferimento all’indirizzo Pagina web dell’applicazione

L’obiettivo principale di questa procedura è rubare informazioni, frodare i parenti oi conoscenti della vittima. Tuttavia, viene anche utilizzato per impiantare malware, ovvero software dannoso responsabile di danneggiare il sistema all’insaputa dell’utente.

READ  WhatsApp | Il trucco dei messaggi delle app che non compaiono nella barra delle notifiche | Android | iOS | iPhone | Applicazioni | Applicazioni | Smartphone | Telefoni cellulari | virale | nda | nnni | GIOCO SPORTIVO