Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vueling riprende la sua attività pre-pandemia con più voli a Londra, Parigi e Spagna

Vueling Aspettatevi di recuperare i livelli di attività quest’anno prima pandemia Grazie all’aumento di strade internazionali, Con un focus su Londra Gatwick S Parigi Orlye consolidamento del mercato locale. Questo mercoledì, la compagnia aerea ha presentato i voli previsti per la prossima estate, che comprendono 120 destinazioni in più di 30 paesi, doppi collegamenti all’aeroporto inglese e forniscono 50 rotte dirette a Parigi Orly. Nel suo programma nazionale per la Spagna, la compagnia aerea opererà più di 100 percorsi live da Pasqua, che dovrebbe essere un punto di svolta nella ripresa del turismo. La compagnia aerea ha lanciato una campagna di sconti del 25% sui voli questa estate attraverso il codice promozionale “Estate 2022” fino a domenica.

Per Caroline Prause, direttore commerciale di Vueling, l’obiettivo di tutte queste misure è adattarsi efficacemente alla domanda, che quest’anno dovrebbe spostarsi sui mercati internazionali, in particolare Francia e Inghilterra. Per Callum Lamming, Direttore Clienti di Vueling, la compagnia aerea è in grado di diventare un motore per la ripresa del settore turistico spagnolo.

Quest’anno la compagnia aerea del gruppo IAG metterà in vendita più di 320 rotte, di cui oltre 220 offerte a livello internazionale, evidenziando nuovi collegamenti tra Londra Gatwick, Malaga, Siviglia, Minorca, Granada e La Coruña, e le ultime due nuove connessioni per Aeroporto di Londra. Nel mercato domestico, mercato in cui Vueling è leader dal 2012, l’azienda mantiene la sua ripresa con livelli di attività pre-pandemia, operando fino a 100 rotte (origine e destinazione in Spagna). Così, dal 26 marzo al 29 ottobre, Vueling programma fino a 120 destinazioni in più di 30 paesi, potenziando le frequenze offerte rispetto al 2021 e raggiungendo un livello simile a quello del 2019.

READ  Budget: Draghi stanzierà 12.000 milioni per ridurre il carico fiscale dell'Italia | Economia

La compagnia ha cospirato per ridurre l’impatto ambientale dei voli, facendo un uso efficiente degli aeromobili e delle rotte dal punto di vista delle emissioni, riducendo al minimo le turbolenze e aiutando il team operativo a rispettare i tempi (dal 92,13% dell’anno scorso).

Più presenza a Londra e Parigi

La principale novità del prossimo anno è la maggiore presenza a London Gatwick, praticamente raddoppiando le operazioni rispetto all’estate 2019. Nello specifico, la compagnia aerea ha individuato 12 rotte dirette dall’aeroporto di Londra durante la stagione estiva 2022. Vueling mantiene il suo impegno anche per il resto degli aeroporti della Gran Bretagna, con cinque nuove rotte dal Regno Unito a Parigi Orly, aperte lo scorso novembre, per un totale di 24 voli verso destinazioni in Spagna, Italia e Francia. Pertanto, Vueling mantiene collegamenti diretti tra Parigi, Newcastle, Birmingham, Edimburgo, Glasgow e Cardiff durante la stagione estiva 2022.

In Francia, nello specifico all’aeroporto di Parigi Orly, Vueling ha notevolmente potenziato la propria capacità rispetto al 2019 grazie ai porti realizzati. La compagnia aerea prevede di operare 50 rotte questa estate, una crescita significativa rispetto alle 11 disponibili nell’estate del 2019. Spiccano due rotte senza precedenti, che collegano Parigi Orly a Kiev (Ucraina) e La Palma (Isole Canarie).

Nel resto dei mercati internazionali, Vueling prevede di operare più di 220 collegamenti quest’estate, pur mantenendo una presenza nei mercati tradizionali della compagnia aerea come l’Italia e l’Olanda. In quest’ultimo paese spicca il nuovo collegamento tra Amsterdam e Copenaghen. I collegamenti di Easter Vueling sono raddoppiati per le vacanze di Pasqua, tra l’8 e il 18 aprile 2022, più del doppio del numero di rotte nello stesso periodo del 2021. Nello specifico, la compagnia aerea opererà 296 collegamenti, 92 voli nazionali e 204 internazionali, si spera essere un punto di svolta nella ripresa del turismo.

READ  La nuova vita dell'Argentina in Europa è stata fondamentale per il record di Esteban Paredes

Notizie correlate

Spagna ed El Prat

Nel mercato interno spagnolo, la compagnia aerea ripristinerà la prossima estate gli stessi livelli del 2019, come già visto nei mesi di punta estivi del 2021. Nello specifico, la compagnia prevede di operare 100 rotte nazionali in Spagna e continua a lavorare per il obbiettivo. Dal fornire un prodotto migliore al cliente in termini di frequenze. All’aeroporto Josep Tarradellas Barcelona-El Prat, Vueling programmerà 100 rotte per la stagione estiva (25 nazionali e 75 internazionali) e nel resto della Spagna spiccano i nuovi collegamenti tra Copenaghen e Lanzarote, Amsterdam con Lanzarote, Gran Canaria e Tenerife ( Sud).