Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vola per la prima volta la nuova compagnia italiana

ROMA (AP) – La nuova compagnia di bandiera italiana, Ida, ha effettuato venerdì il suo primo volo, riciclando il rosso, bianco e verde del suo look in Alitalia con un marchio e un logo, mentre cercava di elencare un nuovo futuro per l’industria dell’aviazione.

L’ITA, o Italia Transporto Areo, è ufficialmente partita dopo aver effettuato giovedì sera l’ultimo volo verso l’Alitalia Valley, mettendo fine a 74 anni di storia con una serie di crisi finanziarie negli ultimi anni.

Il periodo che ha portato alla scomparsa formale di Alitalia è stato caratterizzato da proteste e scioperi, poiché la piccola ITA stava per assumere solo un quarto dei 10.000 dipendenti di Alitalia.

L’aereo ITA sarà un azzurro, con in coda il tradizionale “tricolore” di Alitalia. Il colore delle squadre sportive nazionali italiane è il blu e la combinazione di colori scelta per il nuovo velivolo è destinata a creare gli “azzurri” dell’ITA, hanno detto venerdì i funzionari – il soprannome della squadra.

Nonostante ITA abbia pagato 90 milioni di euro (oltre 104 milioni di dollari) per i diritti sul marchio e sulla pagina Alitalia, la nuova compagnia aerea si chiama ITA Airways. Ha un proprio portale e un nuovo programma frequent flyer chiamato Volare.

“La perseveranza non significa rinnegare il passato, ma evolversi nel tempo”, ha dichiarato in una nota il presidente dell’ITA Alfredo Altavilla.

Il primo volo ITA da Milano a Barry era alle 18:20. In totale, la compagnia volerà verso 44 destinazioni e sta cercando di aumentare quel numero a 74 in quattro anni.

Sulle sue rotte, ITA prevede di operare voli da New York a Milano e Roma e da Roma a Tokyo, Boston e Miami. Destinazioni europee da Roma e Milano a Parigi, Londra, Amsterdam, Bruxelles, Ginevra e Francoforte.

READ  La Repubblica Dominicana ha perso contro l'Italia, la prima finale