Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Video selezione peruviana – Gianluca Lapatula ha ricevuto l’affetto dei tifosi prima del suo viaggio in Italia: “Voglio ringraziare il Paese”

L’attesa era grossolana. Gianluca Labatula È partito lunedì per l’Italia, dove la sua presenza all’aeroporto Jorge Chavez è passata inosservata. “Pampino” è stato sorvegliato da decine di poliziotti tra i desideri dei fan Scelta peruviana Chi voleva essere vicino al nuovo marcatore.

“Sono molto felice, conosco molto bene i miei compagni di squadra. Voglio ringraziare tutta la mia squadra e la mia squadra per avermi aiutato con tutto”, ha detto ai giornalisti il ​​giornalista attaccante di 31 anni.

“Voglio ringraziare il Paese per l’amore che mi dà ogni giorno”, ha aggiunto. Lapatula Ha segnato tre gol e ha fornito assistenza nella Copa America 2021.

“Penso che tutta la squadra abbia fatto una grande Copa America”, ha concluso l’ex attaccante del Milan, riconosciuto dalla Conmepol come il migliore in Perù nell’evento a cui ha assistito.

Adesso Gianluca Labatula si godrà qualche giorno di riposo prima di passare al Benevento per la stagione 2021-22. È stato confermato dalla stampa italiana che potrebbe firmare un nuovo per il Torino in Serie A.

Il miglior Lapatula del Perù

Prima Gianluca Labatula è la figura? Scelta peruviana E Conmepol li ha riconfermati questo lunedì, rendendolo il giocatore di spicco con entrambi i colori. Coppa degli Stati Uniti 2021, Che è stato completato domenica scorsa.

Attraverso i loro social network, la pagina ufficiale Coppa USA Ha pubblicato una foto con i migliori giocatori delle 10 squadre partecipanti, tra cui l’attaccante 31enne di Benevento, Italia.

“Giocatori di tutte le squadre che hanno brillato così tanto in questa Copa America” ​​ha pubblicato l’account ufficiale del torneo.

READ  Hypojes Iberia sbarca in Italia nel secondo semestre e monitora il Sud America

Il nostro podcast

Maradona: La mano di Dio e il traguardo del secolo

Diego Armando Maradona ha lasciato il segno per sempre in due giocate che hanno segnato la storia del calcio contro l’Inghilterra 34 anni fa: The Goal of the Century e The Hand of God.