Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Video: il momento in cui un superyacht affonda al largo delle coste italiane

La nave My Saga affondò al largo della costa meridionale

Momento drammatico superyacht My SagaLa nave, lunga 40 metri, è affondata al largo delle coste italiane nel fine settimana dopo una tempesta, che è stata diffusa in video dalla guardia costiera del Paese.

Nove persone sono state salvate In un’operazione di soccorso per un annegamento nel Golfo di Squilus al largo di Cadanzaro. Successivamente, il superyacht è stato completamente immerso nell’acqua.

Come riportato Tempi di Super YachtIl La mia Saga stava navigando da Gallipoli (Turchia) a Milasso (Italia) sotto bandiera delle Isole Cayman.. A metà del viaggio, l’Autorità Portuale di Crotone ha ricevuto un messaggio dalla barca.

La barca inizia ad affondare

Sul posto sono accorse due auto di pattuglia Ha salvato cinque passeggeriIl capitano e il resto dell’equipaggio hanno cercato di manovrare la nave mentre erano a bordo.

La Guardia Costiera italiana ha affermato che le condizioni meteorologiche e marine avverse hanno reso “impossibile” il recupero della My Saga, tranne quando la nave si è ribaltata sul lato di dritta.

Sebbene un rimorchiatore sia arrivato sul posto per assistere e salvare l’equipaggio rimanente, Le cattive condizioni hanno impedito di portare in salvo la barca: la barca era già inclinata verso l’acqua.

I funzionari hanno ritenuto impossibile farcela
I funzionari hanno ritenuto impossibile farcela

Sulle cause dell’affondamento dell’imbarcazione stanno indagando gli agenti.

Lo yacht di lusso è stato costruito in Italia 2007 Con il nome Yuko, a mano Canteri San Marco.

Capace di raggiungere una velocità di 12,5 nodi, la nave ospitava 12 ospiti e otto membri dell’equipaggio in sei cabine. La nave è stata progettata da Tim Heywood e gli interni da Jean-Marc Achy.

READ  Con le lacrime agli occhi, Shevchenko ha detto all'Italia di aprire il suo cuore

Continua a leggere: