Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Velez lo ha legato con l’Independiente al termine di una grande partita

L’adrenalina del ritorno del pubblico, il punteggio variabile, la vittoria sorridente sull’Independiente e il gol fuori contesto di Ayrton Costa, un gruppetto di giocatori per eccellenza. Hanno passato 19 mesi senza venire in campo, quindi come avrebbero fatto a partire prima?

Falcioni cambia. Roa viene, Roa esce. Ci sono due schieramenti, ma arrivano l’eccedenza e lo sconto Almada. Phillies domina. Merita quel finale. E raggiunge il centro di Mankilo. E il figlio che mantiene il padreMatteo, alto come Mauricio, Pellegrino in fuorigioco! Ma c’è una vena di gioia complice tutti i Liniers e De los Santos la spingono sotto la prua. 3 a 3. Le urla di questi credenti gole che erano in quarantena. Esplosione e pioggia. Grazie per il calcio. Ci hai regalato una grande partita.

Lontano da queste offerte classe b Chiunque abbia dominato il torneo, qui ha giocato a tutta velocità. L’Independiente ha vinto il titolo per pressione, intensità, buone collaborazioni a 3/4 e un realizzatore illuminato. Phillies ha pareggiato per lui Il grande secondo tempo di Federico Mancuello, che nel primo tempo ha lasciato la zona di congestione proposta dai centrocampisti rivali, perché non ha ceduto a nessun pallone e perché ha approfittato degli errori degli altri.

Velez ha beneficiato dopo l’inizio ha usato Independiente Lo sorprese con il suo atteggiamento aggressivo Punizione di So Señora sul palo. Thiago Almada ha poi calciato un calcio d’angolo, Lucas Jansson ha trionfato in testa, Sebastian Sosa ha colpito di testa da distanza ravvicinata e Juan Manuel Lucero è stato in grado di spingere la palla in porta.

Amalfitani era una festa ma L’euforia svanì in un lampo. Nella giocata successiva Bustos manda un cross, Thomas Guidara si addormenta e Romero di testa trova il pareggio. Lo stesso Kordofan formò un attacco barbaro, coinvolgendo Sue Senora, Velasco e Martinez, che non riuscirono a battere Hoyos con un rigore. Silvio, sotto la prua, ha piazzato un segnale che si è perso lontano dalla boa.

READ  Nella pallavolo maschile, l'Argentina lancia l'Italia e il Brasile schiaccia il Giappone in JJ. OO. Tokyo 2020 | Altri sport | Gli sport

Independiente ha superato il centrocampo con Domingo Blanco e Lucas Romero, e l’osservazione attiva di Maneqillo ha mancato il primo passaggio. compatto e dinamico, Velez ha forzato i tentativi individuali. Luca Orellano non è andato in streaming, Almada è apparso in un contagocce e le fiancate hanno pesato un po’, innocue in attacco e sciolte nel contenimento.

Romero riapparve in patria. Ayton Costa straripa, Silvio annuisce e copre Hoyos, ma lo supera nella ribattuta. Allora la signora mise un foro al centro, il Numero Uno era a metà e la sagoma della Notte la spinse sotto l’arco.

Nella ripresa Velez è uscito con maggiore determinazione, Manchuillo ha avuto un ruolo da protagonista e ha dato flessibilità alla squadra e Francisco Ortega è stato più acuto sulla fascia sinistra. Poi Guidara è stato licenziato e Oriano è stato attivato sulla destra. Stava diventando più profondo, ma non era chiaro. Ha afferrato la palla, ma è rimasta illesa.

Ecco perché Mauricio Pellegrino ha scommesso su Ricciardo Centurion, ed è stato uno shock. Poiché l’Independiente non l’ha preso, Julio Falcione ha rinunciato a Chaco Martinez e ha incluso Andres Roa nella suola. Il colombiano non ci è riuscito.

Velez domina e sfiora il pareggio di Lucero. Il suo tiro è stato perso vicino al palo sinistro di Sousa. Ma all’Independiente è bastato alzare la testa negli Hoyos Per sentirmi come se potessi filtrare il gioco. Bustos si scuote dalla media distanza e il portiere non riesce a controllarsi e la palla si perde in angolo. Così ha fatto Senora, la palla galleggiava e da terra, tra più gambe locali, ha inventato Ayrton Costa Obiettivo incredibile.

READ  Buffon può tornare al Parma - calcio

Pellegrino ha aggiunto come attaccante e Falcioni come centrocampista. Silvio l’ha perso. Almada è un palo centrale ridotto a sinistra di Manquillo. C’erano più cambiamenti che denunciavano le intenzioni dell’altro. Mentre un allenatore ha aggiunto peso offensivo, l’altro ha messo insieme i difensori. La cravatta è un premio per chi cerca e una punizione per chi cerca rifugio. per imparzialità, una grande offerta.