Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uruguay: L’ex capo della custodia Lacalle Poe ha chiesto alla polizia informazioni su un viaggio per il suo ex partner | Una nuova fuga di chat complica il presidente

Il caso riguardante l’ex presidente della detenzione presidenziale in Uruguay, Alessandro Asticiano (immagine), Accusato di aver falsificato documenti per la concessione di passaporti a cittadini russi, cosa sempre più complicata Louis Lacalle Poe. A due mesi dalla diffusione della notizia della separazione del presidente uruguaiano dalla moglie, Lauren Ponce de LeónInterpellato Asticiano, Vice Direttore Esecutivo della Polizia di Stato, Jorge Perielsei tu Scopri in modalità riservata il viaggio personale di una ancora in corsa per la first lady.

“Scusa per l’ora, siamo in Colombia”, ha scritto Asticiano a Periel alle 23:44 del 3 luglio. “Abbiamo prenotato la modalità per Lorena Ponce de León. Parte domani mattina alle sei. Dove sta andando. Prenotazione totale.”Ha aggiunto il tutore della presidenza. Lacalle Poe era in Colombia in quel momento, in visita ufficiale per un incontro con il presidente di quel paese, Ivan Duque.

“È complicato ma vedremo”, ha risposto Periel, secondo le chat trasmesse dal servizio di informazione MVD Noticias e giornale Tra l’altro, questo fa parte dell’inchiesta di Astesiano, Accusati e detenuti in attesa di giudizio per tre reati. Poi l’ex capo delle prenotazioni ha risposto: “Sappiamo solo che devi essere all’aeroporto alle cinque. Grazie”.

Alle 0:33 del 4 luglio, Briel ha inviato un messaggio con le informazioni esatte: “È a bordo del volo LATAM LA2421 alle 06:52 per Lima”. Ha aggiunto nove ore dopo: “Viaggia con un passaporto americano”. “Ora parte con il volo LATAM LA2421 alle 06:52 per Lima e lì si collega con LA 2464 con la sua destinazione finale Miami. È già migrato durante il volo e tornerà il 07/09 da San Pablo con il volo LA8118 alle 09:55.” ha spiegato il Vice Sovrintendente di Polizia.

READ  Hanno trovato i corpi dei due sacerdoti gesuiti e della guida turistica assassinata a Chihuahua

“Ho preso un volo dall’America Latina, e in aeroporto non hanno ancora una destinazione, ora lo scopriranno per me, ma provano a farlo senza chiedere per non attirare l’attenzione”, ha detto Briel. . Al che ha spiegato: “Nel caso in cui l’aereo fosse decollato, sono partito con cinque minuti di anticipo”. Queste nuove chat rivelano che Astesiano non si è esaurito Spiare i senatori dell’opposizionema ha anche seguito la moglie del presidente dell’Uruguay.