Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uno strano club ha offerto 300 milioni di euro! di Cristiano Ronaldo



Vista la possibile partenza del portoghese dal Manchester United, è emerso un nuovo corteggiatore curioso ma ricco. Lo prenderà?


Cristiano Ronaldo Vuole lasciare sì o sì Manchester United E il suo agente si sta muovendo alla ricerca di un nuovo club per lui, poiché il portoghese ritiene che i Red Devils non abbiano una squadra per lottare per la Premier League e, a peggiorare le cose, non si sono qualificati per la Champions League. In queste settimane sono state accennate molte alternative riguardo al suo futuro, ma questa è senza dubbio la più eclatante: Una squadra dell’Arabia Saudita ha offerto 300 milioni di euro per ricevere il CR7. sei d’accordo?

Cristiano Ronaldo andrà in Arabia Saudita per una fortuna?

In Europa lo hanno confermato nelle scorse ore CR7 riceverà una grande offerta per unirsi al calcio arabo. Secondo le informazioni ricevute da CNN PortogalloE il Un club dell’Arabia Saudita gli ha fatto un’offerta di circa 300 milioni di eurodistribuiti su due stagioni, 20 milioni subito per il Manchester United e altri 30 distribuiti in quei due anni.

L’identità della ricca istituzione è sconosciuta, ma sarebbe difficile rifiutare un’offerta finanziaria. Cristiano però è più interessato ai risultati sportivi che ai soldi, motivo per cui cerca una squadra con cui competere in Champions League e in tutti i tornei che gioca. Inoltre, all’età di 37 anni, vuole raggiungere la Coppa del Mondo in Qatar 2022 e gioca nell’élite.

Chelsea, l’ultimo ha bocciato Cristiano Ronaldo

Jorge Mendes, rappresentante del portoghese, ha incontrato Todd Buhle, il nuovo presidente del club inglese, che sembrava entusiasta dell’arrivo di CR7. Giorni dopo, finalmente si seppe che Il portoghese non raggiungerà i Blues con una decisione di Thomas Tuchel.

READ  Martha Bayona ha assegnato alla Colombia la prima medaglia d'oro nella Coppa delle Nazioni

Il tecnico ha l’ultima parola in materia di trasporti, ed è lui che ha detto no a Ronaldo. Il DT tedesco preferisce cercare altre alternative per guidarla. Con questo rifiuto, quelli di Londra si uniscono al Parigi Saint Germain che ha anche rifiutato la possibilità di aggiungerlo alla sua squadra.

Foto: James Gill-Danehouse/Getty Images.

Non perdere nulla

Ricevi le ultime notizie dal calcio internazionale e altro ancora!

Sospensione

Potrebbe interessarti