Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uno scimpanzé che era un animale domestico di famiglia è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dopo che la figlia del suo proprietario è stata mutilata.

agente di polizia municipale OregonE il stato unitoHanno sparato e ucciso uno scimpanzé adulto dollaro Dopo aver aggredito una donna. Una fotocamera è stata aggiunta all’outfit di qualcuno uomini di polizia Mostra il momento in cui l’animale è stato ucciso dopo aver attaccato e mutilato la figlia del suo proprietario.

L’ufficio dello sceriffo della contea ha detto che lo scimpanzé con cui viveva Tamara Brugwetti Per 17 anni a Pendleton, ha iniziato ad attaccare la figlia di Brugwetti intorno alle 8 di domenica, lei riferisce Araldo delle tre città.

Ha condiviso lo scimpanzé con la famiglia ed era una delle case, ma consiglierei di avere famiglie adatte al suo tipo (Foto: Facebook/Buck Brogoitti Animal Rescue)

Brugwetti, 68 anni, ha chiamato il 911 e ha detto che l’animale aveva morso sua figlia di 50 anni sul busto, sulle braccia e sulle gambe. Il tenente dello sceriffo, Strain Ward, ha detto che la donna si nascondeva nel seminterrato.

Quando è arrivata la polizia, l’animale si aggirava in un’area recintata fuori casa ed è stata necessaria l'”eutanasia” per fornire assistenza medica alla persona ferita. Inoltre, la polizia ha indicato di avergli sparato con il permesso del proprietario. “Lo scimpanzé è stato colpito alla testa”, ha detto Ward.

Non è chiaro cosa abbia causato l’attacco degli scimpanzé.

gruppo di animali una cartina In una dichiarazione, ha affermato di aver già avvertito le autorità statali che Brugwetti si era messo a rischio entrando in contatto diretto con una scimmia pericolosa.

Hanno aggiunto: “Ora una donna è morta e una donna è stata mutilata a causa del rifiuto di Brugwetti di seguire la consulenza di un esperto e del trasferimento di Pak in un rifugio approvato”.

READ  Google Pay: risparmia, paga e gestisci
Buck ha ferito gravemente Tamara Brogoitti e l’ha soppressa per curarla (Foto: Facebook / Buck Brogoitti Animal Rescue)

Erica Florey, Program Manager at Primate Sanctuary Alliance of North America, ha detto a Oregon Live: “Ci si dovrebbe aspettare attacchi da qualsiasi primate di proprietà privata in cattività Perché questi animali non vivono una vita sana dove possono esprimere i loro impulsi naturali e impegnarsi in comportamenti normali”.

Dal 2010 all’inizio del 2019, Brogoitti ha gestito Animal Rescue Buck Progwety Nella sua fattoria, ha riferito dell’Oregon orientale. L’organizzazione no-profit principalmente ospitava e si prendeva cura di cavalli che erano stati confiscati dall’ufficio del sindaco in casi di abuso e negligenza. Non si seppe immediatamente come gli scimpanzé arrivarono a vivere con loro.

La famiglia guadagna soldi da 17 anni ed è stata autorizzata a tenere gli scimpanzé dopo che lo stato dell’Oregon ha vietato gli scimpanzé come animali domestici nel 2010.