Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uno dei giochi più interessanti degli ultimi anni

Deathloop È un gioco che mi ha sorpreso. Essendo la nuova creazione di Arkane Studios (responsabile della saga offensivo, senza dubbio uno dei miei preferiti della passata generazione), ha attirato la mia attenzione sin dal giorno in cui è stato annunciato all’E3 2019, ma onestamente, non ho mai capito veramente di cosa si trattasse, o meglio, non volevo. Sapeva che avrebbe voluto fare un tentativo quando fosse stato disponibile e voleva fornire il minor numero di informazioni possibili per scoprirlo.

Sono contento di aver preso questa decisione.


Deathloop È un gioco che combina diversi elementi in modo molto intelligente. La sua essenza, l’idea di a episodio Oppure il corso temporale in cui un personaggio è intrappolato, non è una novità, ma Arkane ne sta approfittando facendone la spina dorsale di un titolo che porta chiaramente la sua firma, lo stile. Questo è uno studio che ti piace provare. L’abbiamo già visto e lo vediamo ora.

“Cosa diavolo vuoi dire, Eduardo?” Ti starai chiedendo, come se la mia intenzione fosse quella di tenerti incuriosito e informativo come lo sono stato io durante quei due anni di attesa per il gioco. Ma no, sono qui apposta per chiarire i tuoi dubbi e darti un piccolo assaggio di un gioco che, sebbene possa descrivere, non c’è modo migliore per capirne e sentirne il ritmo, che giocandoci, come ho fatto io (in il mio caso, in PlayStation 5). È senza dubbio uno dei giochi più interessanti a cui ho giocato negli ultimi anni.

Immagine dell'articolo Caccia o fatti cacciare nel loop infinito: Deathloop è uno dei giochi più interessanti degli ultimi anni

foto: Betesda.

Per eccitazione intendo esattamente quel ritmo e quella soddisfazione che riesce a dare anche quando il tuo personaggio perde tutto, ancora e ancora. Il protagonista del gioco è Colt, sei al suo posto il giorno in cui si sveglia su una spiaggia misteriosa senza ricordare nulla, cosa è successo, nemmeno chi sia esattamente. Una donna, Juliana, gli parla su un walkie-talkie e alla radio e ovunque. È come il suono di un dio (o di un demone, come vuoi vederlo) che ti insegue ovunque tu vada, deridendo i tuoi goffi tentativi di romperlo episodio O un ciclo in cui ti ritrovi intrappolato.

perché in Deathloop Hai un solo obiettivo: rompere episodio. Questo è tutto, fine del gioco, momento game Over. La domanda è come raggiungerai questo obiettivo e cosa devi imparare a fare. Le informazioni andate in questo gioco, sono la cosa più importante.

rompere episodio Devi solo fare una cosa: assassinare un piccolo gruppo di persone conosciute come i “Sognatori”. Sono loro che tengono questo episodio Infinito, intendo vivere per sempre. Per qualche ragione, Colt si è stancato di episodioDopo aver lavorato con loro per proteggerlo, ora vuole romperlo. L’ostacolo principale davanti a lui è Juliana, una di quelle persone che deve uccidere, che farà tutto ciò che è in suo potere per fermarlo, giocare con lui e sminuirlo lungo la strada. La voce che recita dietro entrambi i personaggi è impeccabile (l’ho suonata in inglese) e porta più vita e realismo a quella relazione nel gioco. Sembra che a un certo punto fossero una coppia, forse migliori amici che ora si odiano, forse solo antagonisti o forse solo un po’ pazzi? C’è una storia lì, un passato, che lei trasmette perfettamente in ogni interazione tra loro, anche se è unilaterale.

Ciao di nuovo, Giuliana.

Ciao di nuovo, Giuliana.
foto: Betesda.

Come ho detto poche righe, l’informazione è oro in questo gioco. La campagna o la storia si svolge in quattro periodi di tempo (mattina, mezzogiorno, pomeriggio e sera) e quattro luoghi o regioni in questo mondo sciocco e colorato pieno di uomini armati e nessun volto umano (tutti indossano una maschera per qualche motivo) che stanno cercando di ucciderti. sebbene il Deathloop Puoi usare la furtività per raggiungere i tuoi obiettivi o passare inosservato da un gruppo di nemici, è impossibile non essere uccisi. a differenza di offensivo, dove c’erano personaggi di sfondo o secondari che ti ignoravano completamente quando ti vedevo, o anche dai tuoi alleati. occupazione Deathloop Tutti vogliono ucciderti e da allora rompere episodio Devi uccidere quel gruppo di sognatori, perché non c’è modo di sfuggire alla violenza. Alla fine della giornata, il episodioE chiunque tu abbia ucciso tornerà in vita, anche i cosiddetti sognatori.

Immagine dell'articolo Caccia o fatti cacciare nel loop infinito: Deathloop è uno dei giochi più interessanti degli ultimi anni

foto: Betesda.

Immagine dell'articolo Caccia o fatti cacciare nel loop infinito: Deathloop è uno dei giochi più interessanti degli ultimi anni

foto: Betesda.

L’unico modo per raggiungere il tuo obiettivo è uccidere tutti i sognatori nello stesso giorno, per questo dovrai controllare cosa stanno facendo, quali sono le loro routine, in quale area del mondo sono e a che ora, anche manipolandoli cercando di farne due o più identici sulla mappa e al momento giusto, il tutto attraverso innumerevoli Episodi Omicidio e indagini. Anche se riavvia tutto episodio Perdi le tue armi e il tuo potere, le informazioni rimangono tra Episodi. L’informazione è andata.

allo stesso modo di in offensivo, occupazione Deathloop Ottieni poteri diversi, oltre ad armi speciali che trovi lì, magari in una stanza, o magari uccidendo un nemico casuale o addirittura un sognatore. La maggior parte di queste armi e poteri andranno persi e dovrai cercarli di nuovo (se lo desideri) al riavvio episodio, ma subito dopo l’inizio della campagna, forse 3-4 ore nel gioco, otterrai la capacità di sopravvivere con almeno alcuni poteri e armi tra episodio e altri. Non tutto, ma c’è qualcosa.

Immagine dell'articolo Caccia o fatti cacciare nel loop infinito: Deathloop è uno dei giochi più interessanti degli ultimi anni

foto: Betesda.

L’idea di perdere tutto (o quasi) dopo ogni partita o episodio Può sembrare frustrante, ma è il migliore ROGLEX Raggiungono sempre che la soddisfazione di andare avanti è superiore alla frustrazione, quella sensazione di ricompensa quando avanzi o impari la mappa a memoria e migliori la tua attrezzatura lungo la strada, senza paura di perderla. Abbiamo visto di recente giochi come Indietro chi gioca con questa formula in maniera soddisfacente; Possiamo aggiungere a Deathloop A questo elenco di giochi capisci correttamente.

Un altro aspetto del gioco è il multiplayer. Sì, è multiplayer, ma non è cooperativo, è PvP con un formato molto intelligente, anche se personalmente sono stanco dopo una dozzina o poco più di giochi in questa modalità. In una partita multiplayer, il tuo compito è proteggere episodioNon romperlo. Ora sei Juliana e hai una serie di abilità e poteri (incluso guidare gli altri nemici nel gioco o fingere di essere uno di loro) per cacciare Colt. Dietro quella Colt c’è una persona reale che gioca, che potrebbe essere uno dei tuoi amici o un perfetto sconosciuto, a seconda di come hai impostato il tuo multiplayer. È una specie di incursione nei giochi Spiriti maligniE quando sei una Colt, è difficile sapere se affronterai Juliana, controllata dal gioco, o una persona reale. Essendo una Colt, è una combinazione davvero divertente. Connie Juliana, di nuovo, ero esausta dopo 12 “invasioni” o giochi che proteggono episodio. può essere ripetuto.


Immagine dell'articolo Caccia o fatti cacciare nel loop infinito: Deathloop è uno dei giochi più interessanti degli ultimi anni

foto: Betesda.

Finalmente

Se mi permetti di spiegarlo in modo audace, Deathloop È un misto di epica Assassino e offensivo, in un mondo che sembra un misto tra uomini pazzi e supersonicoE sembra che Colt viva nel film giorno della marmotta E all’interno di un classico gioco di Il gatto e il topo. È comprensibile?

Tutto questo con il ritmo caratteristico dei giochi Arkane. Naturalmente, abilità come il teletrasporto o il collegamento delle menti di diversi nemici per ucciderli tutti con un colpo, o tipico trattino Ti permette di spostarti rapidamente da un luogo all’altro, che è il luogo che usiamo spesso offensivo. giocando in Deathloop È particolarmente bello ed è molto soddisfacente muoversi in questo mondo, ogni volta che riesco a finire più visioni in esso episodio, manipolali in modo che facilitino il tuo lavoro, a loro insaputa, e tu possa terminarli. È cacciare mentre si caccia, in questo mondo visivamente bello, in uno stile fantascientifico ispirato agli anni ’60 che, di persona,E io la amo. È la ciliegina sulla torta sul piano estetico del gioco che di per sé mi ha convinto in tutti gli altri suoi aspetti. Quindi con il tuo permesso, andrò a fare una pausa episodio Ancora una volta, puoi imparare a farlo in modo diverso.

READ  Come creare conversazioni individuali e di gruppo in Microsoft Teams